in

iPhone SE 2/ 11 / 11 Pro – guida all’acquisto (2020)

Dopo avervi detto la nostra su quale fosse l’iPhone giusto per ognuno di noi, ora vogliamo aggiornare quanto scritto con la serie iPhone 11 e 11 Pro confrontati con tutti gli altri smartphone Apple ancora presenti in catalogo.

Link Utili:
Guida all’acquisto iPhone Serie X e iPhone Serie Pre X
iOS 13i Migliori accessori per iPhone
Apple Store OnlineAmazon Apple Store

Quali sono i nuovi iPhone?

iPhone SE 2

iPhone SE di seconda generazione è il più piccolo ed economico smartphone attualmente in produzione ed in vendita diretta di Apple. Presentato ad Aprile 2020 come telefono d’entrata nel mondo dei melafonini fronteggia con coraggio i suoi fratelli più grandi grazie al processore del top di gamma, A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione.

Il primo iPhone SE fu un grande successo fra i clienti, che apprezzavano la sua combinazione di design compatto, prestazioni di alto livello e prezzo conveniente; il nuovo iPhone SE di seconda generazione riprende la stessa idea e la migliora ulteriormente, per esempio aggiungendo il nostro migliore sistema a singola fotocamera per fare foto e video bellissimi, pur mantenendo un prezzo molto interessante.

Grazie alla straordinaria potenza del chip A13 Bionic, iPhone SE ha una grande autonomia, scatta bellissimi primi piani in modalità Ritratto e foto con Smart HDR, registra video spettacolari con audio stereo ed è perfetto per i videogiochi e per navigare sul web a tutta velocità. E naturalmente ha di serie le funzioni di sicurezza evolute che i nostri utenti si aspettano. Non vediamo l’ora che i clienti possano toccarlo con mano.

Phil Schiller, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple

Va detto, anche se molti non ne hanno parlato nei momenti di presentazione che SE 2 è un telefono Dual SIM, così come lo sono tutti gli iPhone da XS e successivi. Troviamo anche il Bluetooth 5.0 in grado di ottimizzare la gestione dei consumi del telefono mentre sono in uso vari accessori e Wifi 6 che consentirà una larghezza di banda più grande rispetto all’ultima generazione del circa 25%. Lato mobile dotato di connettività LTE Gigabit di ultima generazione.

Colorazioni

iPhoneSE multicolor

iPhone SE è disponibile in tre colorazioni: Nero, Bianco e Rosso. La colorazione rossa, visto il periodo di crisi sosterrà interamente la ricerca contro Covid-19 grazie alla partnership con (Product) Red. Tutte e tre le versioni hanno, per la parte anteriore, il vetro con i bordi neri.

Capacità

iPhone SE viene venduto in tre tagli di memoria: 64, 128 e 256gb. Visto che saremo in grado di girare al massimo video 4K a 30fps e non a 60 il mio consiglio è quello di puntare, nel limite del possibile, al taglio intermedio di memoria se non abbiamo intenzione di abbonarci ad iCloud. Altrimenti, se non siamo soliti fare video, il modello da 64gb sarà più che sufficiente, soprattutto con iCloud al nostro fianco.

Processore e RAM

Lo smartphone “economico” di Apple è dotato del processore premium di iPhone 11 Pro: A13 Bionic sostenuto dal coprocessore Neural Engine di terza generazione. Se nulla è stato modificato rispetto al fratello più grande il processore opera a 2.66 ghz di frequenza con processo TSMC a 7 nanometri basato su ARM.

Anche se Apple non specifica mai la memoria dei propri iPhone è stato detto che la RAM a disposizione di iPhone SE 2 è di 3gb (iPhone 8 aveva 2gb).

Autonomia

Durante la presentazione Apple ha detto che iPhone SE ha più o meno la stessa autonomia di iPhone 8. Dopo un tear-down è venuto fuori che la batteria montata ha una capacità di 1821mAh. Il produttore dice che l’iPhone può riprodurre 13 ore di video ininterrottamente.

iPhone SE supporta, come iPhone 8 la ricarica wireless, inoltre è compatibile con la ricarica rapida a 25W che ci permette di portare lo smartphone dallo 0 al 50% in soli 30 minuti. L’alimentatore in dotazione è di 5W quindi dovremo comprarne uno compatibile a parte..

Display

iPhone SE di seconda generazione è un telefono che dall’aspetto potremmo definire vecchio dato che il corpo è quello della precedente famiglia, quella Pre-X. Il Display è un Retina HD si tratta di uno schermo LCD da 4.7″ con risoluzione 1334×750 pixel326 ppi con contrasto tipico 1400:1, luminosità massima di 625 nit, regolato da True Tone e calibrato secondo la gamma cromatica P3.

Niente Face ID, ritorna il tanto amato Touch ID e quindi ritorna anche il tasto home che da iPhone 8 non è vero un vero e proprio tasto, si tratta di una virtualizzazione con feedback tattile. Il 3D Touch è del tutto abbandonato, ora c’è l’Haptic Engine.

Fotocamera

Ha una singola fotocamera posteriore, un grandangolo da 12 megapixel (focale f/1.8), davanti invece troviamo la classica fotocamere del precedessore, l’iPhone 8, con 7 megapixel (f/2.2). Attenzione: anche se è monocamera ritroviamo le tecnologie di Bokeh Avanzato e la modalità ritratto.

Questi sono alcuni esempi di foto che è possibile fare già con l’iPhone SE 2:

iPhoneSE foto1
iPhoneSE foto3
iPhoneSE foto2

Prezzo

iPhone SE di seconda generazione è venduto da listino ai seguenti prezzi:

  • iPhone SE 2, 64gb: 499€
  • iPhone SE 2, 128gb: 549€
  • iPhone SE 2, 256gb: 669€
  • AC+: 99€

Ricordo che Apple Care Plus un prodotto assicurativo che ti permette di pagare meno eventuali danni accidentali per un massimo di due interventi per un periodo totale di 2 anni. Come scritto sul sito, Apple Care si aggiunge ai diritti del consumatore previsti dalle legge.

Inoltre, sul sito Apple.it o dall’app o telefonicamente è possibile richiedere la rateizzazione del dispositivo o la permuta (con sconto sul prezzo finale) dell’iPhone già in nostro possesso.

499,00€
disponibile
1 nuovo da 499,00€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18

669,00€
disponibile
1 nuovo da 669,00€
1 usato da 622,17€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18

iPhone 11

iPhone 11 è lo smartphone di base della nuova generazione di melafonini che Apple ha presentato ad autunno 2019. Rispetto ad XS non è un grande salto generazionale. Io personalmente lo definirei iPhone XS-S. Molti dicono che Apple abbia deciso di allungare il ciclo di design dei propri smartphone ogni 3 anni e iPhone 11 sembra confermare queste teorie, staremo a vedere con il 12. Lo smartphone è resistente a schizzi, gocce e polvere secondo lo standard IP68 (profondità massima di 2 metri fino a 30 minuti – eventuali danni da infiltrazione di liquidi non sono coperti dalla garanzia).

iPhone 11 è la nuova generazione di iPhone, con tante nuove funzioni in un design incredibile, tra cui le nuove fotocamere con grandangolo e ultra-grandangolo per scattare magnifiche foto e girare fantastici video, la potenza e facilità d’uso di iOS 13, e A13 Bionic, il chip più veloce mai visto su uno smartphone, in grado di gestire rapidamente le operazioni più comuni svolte ogni giorno dalle persone

Phil Schiller, Senior Vice President of Worldwide Marketing di Apple – [Comunicato Stampa]

Colorazioni

Apple iphone 11 rosette family lineup 091019 big.jpg.large

iPhone 11 è disponibile in cinque diverse colorazioni: Viola, Giallo, Verde, Nero, Bianco e Rosso (Product Red). Attenzione ai bordi, iPhone 11 li mette in evidenza, quindi se non vi piacciono da vedere quando prendete in mano il vostro dispositivo forse questa tipologia di telefono non fa per voi.

Capacità

iPhone 11 viene venduto con tre tagli di memoria: 64,128 e 256 gb. Il mio consiglio è sempre quello di comprare il taglio intermedio. Lo so che sembra una spesa folle o immotivata all’inizio ma poi quando girete video in 4k o conserverete moltissime scatti e ricordi vostri e dei vostri cari ringrazierete di avere speso quei 50-100 euro in più. Inoltre una capacità maggiore di memoria vi permette di non essere dipendenti dagli abbonamenti di iCloud.

Processore e RAM

iPhone 11 monta il chip A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione, si tratta di un processore a 64 bit hexacore a 2.66 ghz di frequenza con processo TSMC a 7 nanometri basato su ARM.

La Ram del Melafonino è di 6 gb.

I BenchMark di AnTuTu dicono che iPhone 11 totalizza un punteggio di 430.434 inferiore, secondo HWUpgrade al momento della scrittura del loro articolo, al solo iPhone 11 Pro.

Autonomia

La Batteria di iPhone 11 è di 3046mAh, garantisce fino a 17 ore di riproduzione video e fino a 65 ore di riproduzione audio. Un’ora di video in più rispetto alla precedente generazione di iPhone. HWUpgrade che ha potuto fare i test sulla batteria per noi scrive che una navigazione in wifi con browser ottimizzato (Safari, nel nostro caso) a 200 nits porta iPhone 11 a 840 minuti (e quindi a 14 ore) di autonomia.

In confezione troviamo il mitico adattatore standard a 5W e il cavetto usb tradizionale (usb-a) – lightning.

Display

iPhone 11 è dotato di un display IPS LCD da 6.1 pollici chiamato Liquid Retina, la risoluzione è di 1792×828 pixel326 pp. Il contrasto è 1400:1 e la luminosità arriva fino a 625 nit. Come i display degli iPhone più recenti, iPhone 11 supporta il True Tone e la gamma cromatica P3. Il Display è stato trattato con un rivestimento oleorepellente a prova di impronte.

Fotocamera

iPhone 11 gode di due fotocamere posteriori ed di una fotocamera anteriore la quale supporta Face ID (il sistema di riconoscimento facciale ideato da Apple e introdotto con iPhone X).

Le due fotocamere posteriori sono da 12 MP e sono un grandangolo e un ultra-grandangolo. Il Grandangolo ha una apertura focale f/1.8, l’ultra-grandangolo ha un’apertura focale f/2.4 e un angolo di campo di 120°.

Lo Zoom Digitale è di 5x, quello ottico di 2x.

Ricordo che da iPhone X è possibile fare foto in modalità ritratto con sei effetti differenti: naturale, set fotografico, contouring, teatro, teatro black and white e high key black and white. Inoltre con l’effetto bokeh avanzato ed il controllo della profondità è possibile fare foto con il soggetto in primo piano a fuoco e lo sfondo sfocato personalizzando a piacere lo scatto anche a posteriori.

Se la luce non c’è più potremo contare sulla nuova modalità notte che si attiva da sola solo quando serve e ci permetterà di scattare foto bellissime anche in contesti di luce sfocata o quando è praticamente assente.

Apple iphone 11 night mode 091019 big carousel.jpg.large

Prezzo

Il listino attuale (ndr, 2 Febbraio 2019) di Apple per iPhone 11 senza sim e senza considerare le opzioni di permuta risulta essere questo:

  • iPhone 11 / 64gb: 839€
  • iPhone 11 / 128gb: 889€
  • iPhone 11 / 256gb: 1.009€

Apple Care costa 169€, si tratta di un prodotto assicurativo che ti permette di pagare meno eventuali danni accidentali per un massimo di due interventi per un periodo totale di 2 anni. Come scritto sul sito, Apple Care si aggiunge ai diritti del consumatore previsti dalle legge.

729,00€
839,00
disponibile
3 nuovo da 729,00€
2 usato da 677,97€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18

iPhone 11 Pro / Pro Max

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sono i due smartphone flagship di Apple. Sono stati presentati insieme ad iPhone 11 nell’autunno del 2019 e fino a Settembre 2020 incluso sicuramente rimarranno i dispositivi da comprare a occhi chiusi per avere il meglio che gli ingegneri di Apple siano riusciti a creare fino ad adesso. Se state aspettando un cambio nel design o uno smartphone 5g ready potreste trovare pane per i vostri denti su iPhone 12 che, come detto, dovrebbe vedere la luce alla fine di questo anno. iPhone 11 Pro non è un acquisto consigliato per i possessori di iPhone XS e XS Max (dispositivi ora fuori catalogo ufficiale).

iPhone 11 Pro e iPhone 11 Pro Max sono gli smartphone più evoluti e potenti che abbiamo mai realizzato. Sono dotati di tecnologie all’avanguardia su cui potranno fare affidamento sia i professionisti sia tutti gli altri utenti che desiderano il miglior dispositivo di sempre

Phil Schiller, Senior Vice President Worldwide Marketing di Apple – [Comunicato Stampa]

Colorazioni

Apple iPhone 11 Pro Colors 091019 big.jpg.large

iPhone 11 Pro (e Pro Max) sono venduti in 4 colorazioni, più sobrie e “serie” di iPhone 11. Potremo scegliere di acquistare il nostro smartphone in Oro, Argento, Grigio Siderale e la nuova ed esclusiva colorazione Verde Notte.

Capacità

Rispetto ad iPhone 11 manca in taglio da 128gb. Il tagli di memoria rimangono tre 64, 256 o 512 gb. La differenza di prezzo tra il taglio base e l’intermedio è di 200€, tra il base ed il top ben 400€. In questo caso il consiglio che vi do è di vedere quello che vi serve veramente. Sono stati da spendere 200€ per il taglio intermedio che di solito consiglio. Dovete giudicare se volete avere il top di gamma e spendere tantissimo o puntare magari sui 256gb dell’iPhone 11 e risparmiare qualcosina..

Processore

Il processore di iPhone 11 Pro e Pro Max è lo stesso identico processore di iPhone 11. Anche la ram rimane invariata a 6gb.

iPhone 11 Pro e Pro Max montano il chip A13 Bionic con Neural Engine di terza generazione, si tratta di un processore a 64 bit hexacore a 2.66 ghzdi frequenza con processo TSMC a 7 nanometri basato su ARM. 

BenchMark di AnTuTu dicono che iPhone 11 Pro totalizza un punteggio di 459.243 che, secondo HWUpgrade al momento della scrittura del loro articolo, porta iPhone Pro al primo posto nella classifica.

Autonomia

La Batteria di iPhone 11 Pro è di 3110mAh, garantisce fino a 18 ore di riproduzione video e fino a 65 ore di riproduzione audio. Un’ora di video in più rispetto ad iPhone 11.

In confezione troviamo nuovo alimentatore da 18W con connettore USB-C e cavo lightning per collegarlo al dispositivo. Tramite la ricarica rapida qui abilitata, lo smartphone si ricarica al 50% in soli 30 minuti.

Display

iPhone 11 Pro monta un display da 5.8″, iPhone 11 Pro Max monta un display da 6.5″. Entrambi gli schermi sono OLED Super Retina XDR con supporto all’HDR ed avente risoluzione 2436×1125 pixel a 456 ppi. Il contrasto è 2.000.000:1, la luminosità classica arriva a 800 nit e in modalità HDR arriva a 1200 nit. Ovviamente tutti e due supportano il True Tone e la Gamma Cromatica P3. Il rivestimento oleorepellente a prova di impronte è presente in tutti e due gli schermi.

Fotocamera

La fotocamera sui due iPhone 11 Pro è la stessa. Frontalmente troviamo la fotocamera con supporto a Face ID e sul retro troviamo una tripla fotocamera da 12 megapixel con ultra-grandangolo, grandangolo (come iPhone 11) e teleobiettivo.

L’ultra-grandangolo ha una apertura focale f/2.4 e un angolo di campo di 120°, il grandangolo apre a f/1.8 ed il teleobiettivo a f/2.0.

Lo Zoom in ottico è di 2x, lo zoom out ottico è di 2x e quello digitale è di 10x.

Anche qui troviamo il supporto alla Modalità Notte che ci permette di effettuare scatti spettacolari anche in condizioni di scarsa luminosità.

Prezzo

Il listino attuale (ndr, 2 Febbraio 2019) di Apple per iPhone 11 Pro e Pro Max senza sim e senza considerare le opzioni di permuta risulta essere questo:

  • iPhone Pro
    • 11 Pro / 64gb: 1.189€
    • 11 Pro / 256gb: 1.359€
    • 11 Pro / 512gb: 1.589€
  • Iphone Pro Max:
    • 11 Pro Max / 64gb: 1.289€
    • 11 Pro Max / 256gb: 1.459€
    • 11 Pro Max / 512gb: 1.689€
1.149,00€
1.189,00
disponibile
2 nuovo da 1.149,00€
3 usato da 962,24€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18
1.288,11€
disponibile
3 nuovo da 1.288,11€
8 usato da 985,60€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18

I modelli precedenti

Apple vende a listino: iPhone 11 Pro Max, 11 Pro, 11, SE 2 e XR. Ti consiglio di comprare XR se sei attirato dal design nuovo. Per il resto è un buon acquisto se paragonato al fratellino minore, l’SE 2, visto che in confronto ha due fotocamere, un display Liquid Retina più grande ed un autonomia davvero eccezionale.

Nel mondo dell’usato potrebbe essere interessante l’acquisto di XS e dei neo-datati iPhone 8 e 8 Plus che credo possano essere superati intorno ai 300€ o meno.

Il listino prezzi di XR è il seguente:

  • iPhone XR, 64gb: 739€ (+240€ rispetto ad SE 2, -100€ rispetto ad iPhone 11)
  • iPhone XR, 128gb: 789€ (+240€ rispetto ad SE 2, -100€ rispetto ad iPhone 11)
  • AC+: 169€ (stesso prezzo per iPhone 11)

Forse quindi, c’è da dire che anche se 100€ non sono pochi, conviene fare l’upgrade all’ultima serie comprando un iPhone di tutto rispetto ma del 2019 rispetto al 2018.

Il confronto

iPhone 11 e 11 Pro Max si differenziano per:

  • i colori: 5 per iPhone 11 (viola, giallo, verde, nero, rosso) e 4 per iPhone 11 Pro (verde notte, argento, grigio siderale, oro)
  • i tagli di memoria: iPhone 11 gode di 64,128 e 256gb, iPhone 11 Pro riceve 64, 256 o 512gb.
  • lo schermo: LCD Liquid Retine da 6.1″ per iPhone 11, OLED Super Retina XDR da 5.8″ per 11 Pro e 6.5″ per iPhone Pro Max
  • le fotocamere: due fotocamere per iPhone 11 (12MP, grandangolo e ultra-grandangolo) e tre fotocamere per iPhone 11 Pro (12MP, grandangolo, ultra-grandangolo e teleobiettivo)
  • l’autonomia: dichiarata fino ad un’ora in più rispetto ad XR su iPhone 11, e fino a 4 ore in più rispetto ad Xs su iPhone 11 Pro
  • resistenza a polvere, schizzi: entrambi IP68, iPhone 11 resiste fino a 2 metri e iPhone 11 Pro fino a 4 metri di profondità per 4 minuti.
  • vetro posteriore: iPhone 11 è composto in vetro e alluminio, 11 Pro è in vetro opaco e acciaio inossidabile.

iPhone SE invece:

  • prezzo: è considerato economico, 499€ di partenza, 669€ tetto massimo
  • colori: si vende in tre colorazioni: nero, rosso, bianco
  • capacità: ha tre tagli di memoria: 64,128,256gb
  • schermo: LCD da 4.7″, Retina HD con True Tone e Gamma P3
  • autonomia: come iPhone 8, 13 ore di riproduzione video
  • resistenza a polvere, schizzi: rating IP67, massimo 1 metro di profondità per 30 minuti

Ricordo che tutti e tre sono dual sim, nel mercato europeo viene venduta solo la versione con uno slot sim fisico e uno virtuale. Gli operatori che attualmente supportano le eSIM sono Tim e WindTre. Tutti e tre i telefoni supportano il Wifi 6 (802.11 AX) ma non il 5G.

iPhone 11, 11 Pro e Pro Max sono i soli ad avere il chip direzionale U1.

Quale iPhone è meglio comprare?

Se si hanno molti solidi da spendere o si ha modo di fare un acquisto a rate con operatore il consiglio è quello di puntare su iPhone 11 Pro o Pro Max valutando come schermo intermedio e meno costoso anche iPhone 11 tradizionale. Se i soldi per comprare un iPhone 11 mancano allora potete puntare sul mercato dell’usato e puntare su un iPhone XS a circa 900€. Se volete puntare tutto sulla batteria potete pensare di prendere un iPhone XR.

Se amate il Touch ID e il tasto home, se non vi dispiace avere un iPhone nuovo identico esteticamente ai vecchi iPhone 6-8 ed intendete risparmiare sull’acquisto iPhone SE di seconda generazione fa per voi. Se volete spendere ancora meno il mio consiglio è quello di cercare nell’usato, nel ricondizionato o nelle scorte di magazzino dei supermercati, sopratutto ora che 8 e 8 Plus sono stati tagliati fuori dal listino ufficiale.

iPhone datati su Amazon

Questi iPhone sono i melafonini meno recenti venduti da Amazon stessa con spedizione Prime. Anche a questi iPhone puoi aggiungere Apple Care, sia nella fase di acquisto che in seguito andando sul sito di Apple entro 60 giorni dall’acquisto.

699,00€
879,00
disponibile
2 nuovo da 699,00€
blank Amazon.it
764,15€
1.239,00
disponibile
2 nuovo da 764,15€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
512,12€
739,00
disponibile
3 nuovo da 735,00€
15 usato da 512,12€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
749,65€
disponibile
1 usato da 749,65€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
339,00€
502,65
disponibile
5 usato da 339,00€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
403,55€
552,66
disponibile
2 usato da 403,55€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18

Vale la pena aggiornare se ho Xs o Xr?

Secondo me non vale la pena cambiare iPhone se attualmente si possiede un XS o un XR, discorso da prendere in considerazione se invece abbiamo un iPhone X e molto allentante nel caso in cui ci ritroviamo un iPhone 8 o precedenti. Io attualmente possiedo un iPhone 6s e lo cambierà quest’anno (settembre 2020) o il prossimo a seconda di quando vedremo un iPhone con il 5G.

Tornando a noi, XS e XR sono – solo – la precedente generazione. Oltre all’autonomia perdiamo due o tre funzioni, le prime due le abbiamo già citate nell’articolo e sono la modalità notte e la fotocamera con il teleobiettivo nel caso in cui puntassimo su 11 Pro. La terza funzione è un piccolo chip chiamato Ultra Wideband presente sia su iPhone 11 che su 11 Pro ma assente in tutte le generazioni precedenti, questo chip ci consente di visualizzare in AirDrop per primi i dispositivi ai quali il nostro melafonino sta puntando.

Dove è meglio comprare i nuovi iPhone?

in abbonamento con gli operatori telefonici

Vodafone ci permette di acquistare i nuovi iPhone con le offerte Infinito, abilitate al 5G che ci consentono a velocità bloccata variabile di avere minuti, messaggi e internet illimitato.

Iphone 11 è disponibile a partire da 99.99€ di anticipo con 16.99€ al mese di rate (per 30 mesi) da 16.99€ a 23.99€ per il modello da 64gb. Per il modello da 256gb si paga un anticipo iniziale che parte da 199.99€ e un rata mensile da 19.99 a 24.99€

iPhone 11 Pro si paga attraverso un anticipo che parte dai 129€ per il modello da 64 gigabyte ed arriva a 299€ per il modello da 512gb, le rate da pagare sono 30 e partono da 28.90€ e arrivano a 40€ al mese a seconda del modello e delle tipologie delle offerte.

Se vogliamo iPhone 11 Pro Max dobbiamo sborsare 199.99€ di anticipo per il modello da 64gb e 399.99€ per il modello da 512gb. Le 30 rate mensili variano da 29.99€ a 34.99€ al mese per il decollo da 64gb, e da 33.99€ a 39.99€ per il modello da 512gb.


Tim ci propone un piano di permuta che ci permette di avere un iPhone 11 (64-128gb) con un iPhone X 256gb in permuta (modello preso come esempio di riferimento). In grassetto i prezzi senza permuta.

  • 16€/mese e anticipo di 35€
  • 16€/mese e anticipo di 84€
  • 25€/mese e anticipo di 99€
  • 25€/mese e anticipo di 149€

o di avere un iPhone 11 Pro (64-256gb):

  • 27€/mese e anticipo di 40€
  • 33€/mese e anticipo di 40€
  • 35€/mese e anticipo di 149€
  • 39€/mese e anticipo di 199€

o di avere un iPhone 11 Pro Max (64-512gb) (qui non specificano il modello di riferimento):

  • 35€/mese e anticipo di 249€
  • 39€/mese e anticipo di 299€

Per Tim i prezzi si intendono senza offerta, è necessaria un offerta mobile con dati attiva per sottoscrivere le offerte sopra indicate.


Wind dispone di offerte per tutti e tre i nuovi modelli di iPhone, ma al momento della scrittura dell’articolo (2 Febbraio, ndr) sono quelle per iPhone 11 risultano attivabili online e prevedono l’offerta All Digital (14.99€/mese – 40gb e minuti illimitati) e il nostro modello preferito con un prezzo di attivazione e delle rate mensili:

  • iPhone 11 64gb: 399€ di anticipo – 14.99€/mese x30 mesi di rata
  • iPhone 11 256gb: 389€ di anticipo – 16.99€/mese x30 mesi di rata

Per iPhone 11 da 512gb dovremo scegliere una delle offerte disponibili online che partono da 569€ di anticipo e 14.99€ di rata e arrivano a 409€ di anticipo e una rata di 18.99€ al mese.


Tre permette di acquistare i vari iPhone con le offerte All-IN da 11.99€ al mese che includono 60gb in 4G LTE, minuti illimitati e 300 sms, o con le offerte FREE che ogni 30 mesi ti permettono di cambiare smartphone e offrono a 17.98€ al mese lo stesso bundle di All-IN e l’assicurazione Kasko.

Per le All-IN abbiamo (presi i prezzi estremi per le capacità dei vari modelli), rata di 30 mesi, ultima rata 150€

  • iPhone 11 64gb: 0 anticipo, 20.99€/rata
  • iPhone 11 256gb: 49.99€ anticipo, 24.99€/rata
  • iPhone 11 Pro 64gb: 69.99€ anticipo, 32.99€/rata
  • iPhone 11 Pro 512gb: 169.99€ anticipo, 43.99€/rata
  • iPhone 11 Pro Max 64gb: 99.99€/anticipo, 35.99€/rata
  • iPhone 11 Pro Max 512gb: 199.99€/anticipo, 45.99€/rata

Per le offerte FREE l’anticipo è tale se l’addebito avviene su SDD o light credit COMPAS, aumenta se su Carta di Credito. Se si decide di tenere lo smartphone al termine del contratto e non di restituirlo o cambiarlo il costo tieni dell’ultima rata è di 100€

  • iPhone 11 64gb: 0 anticipo, 20.99€/rata
  • iPhone 11 256gb: 59.99€ anticipo, 24.99€/rata
  • iPhone 11 Pro 64gb: 39.99€ anticipo, 32.99€/rata
  • iPhone 11 Pro 512gb: 189.99€ anticipo, 43.99€/rata
  • iPhone 11 Pro Max 64gb: 59.99€/anticipo, 35.99€/rata
  • iPhone 11 Pro Max 512gb: 199.99€/anticipo, 45.99€/rata

Se sei un cliente Iliad puoi decidere di pagare il tuo prossimo iPhone in un unica soluzione oppure a rate di 30 mesi a tasso zero:

  • iPhone 11 64gb: 169€ + 21€/mese
  • iPhone 11 256gb: 189€+ 23€/mese
  • iPhone 11 Pro 64gb: 249€ + 31€/mese
  • iPhone 11 Pro 512gb: non disponibile
  • iPhone 11 Pro Max 64gb: 289€ + 33€ /mese
  • iPhone 11 Pro Max 512gb: non disponibile.

online su Amazon.it

Amazon offre spesso offerte e da poco ha introdotto la possibilità di dilazionare il pagamento in 5 rate mensili senza interessi.

  • iPhone 11 64g: minimo a 759€ – massimo a 948.99€
  • iPhone 11 256gb: minimo a 929€ – massimo a 1.190.99€
  • iPhone 11 Pro 64gb: min. 1082.99€ – max. 1.207.99€
  • iPhone 11 Pro 512gb: min. 1.488€ – max. 1.589€
  • iPhone 11 Pro Max 64gb: min. 1.216€ – max. 1.289€
  • iPhone 11 Pro Max 512gb: min. 1.689€ – max. 1.754€
729,00€
839,00
disponibile
3 nuovo da 729,00€
2 usato da 677,97€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
1.149,00€
1.189,00
disponibile
2 nuovo da 1.149,00€
3 usato da 962,24€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
1.288,11€
disponibile
3 nuovo da 1.288,11€
8 usato da 985,60€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
499,00€
disponibile
1 nuovo da 499,00€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18
999,86€
1.009,00
disponibile
2 nuovo da 998,95€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
1.444,55€
1.589,00
disponibile
1 nuovo da 1.444,55€
2 usato da 1.400,09€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
1.689,00€
disponibile
1 nuovo da 1.689,00€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
669,00€
disponibile
1 nuovo da 669,00€
1 usato da 622,17€
blank Amazon.it
Spedizione gratuita
Ultimo aggiornamento il 05/27/2020 14:18

in negozio da MediaWord o Unieuro

Comprare da Mediaword, UniEuro e simili conviene solo in caso di offerte sconto.

In ogni caso, al giorno d’oggi (2 febbraio, ndr), UniEuro sta vendendo praticamente tutti gli iPhone 11 / Pro / Pro Max con il 4% di sconto. Mediaworld invece sta applicando uno sconto pari a circa il 7-9% del valore dei vari modelli.


Rubrica Apple:

iPhone:
Guida all’acquisto iPhone 2020
Guida all’acquisto iPhone Serie X
Guida all’acquisto iPhone precedenti
I migliori accessori per iPhone

iPad:
Guida all’acquisto iPad
I migliori accessori per iPad

Macbook:
Mac o Windows
Guida acquisto Macbook [2020]
Guida acquisto Macbook gen. 2018
Una settimana con MacBook Pro
I migliori accessori per Macbook

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
yh0utueiz i teaplp

E se il dispositivi usassero tutti un solo tipo di presa?

geforce now key visual b1vgkn

Nvidia GeForce Now: il cloud gaming che stavamo aspettando