in ,

Cloud: L’archiviazione è online

L’hard disk del computer non basta? Nessun problema, internet serve anche a questo, grazie alla banda larga e alla innovazioni tecnologiche che ci sono state lo spazio a nostra disposizione non è più un nostro problema, i big del settore offrono infatti soluzioni gratuite, lowcost e professionali per archiviare sul cloud, nella nostra preziosa nuvola digitale tutti i nostri preziosi file e documenti personali..


Non vuoi basarti sul cloud classico aziendale?

Crealo in casa con OwnCloud, la guida la trovi qui

- Annuncio Sponsorizzato -

Oppure appoggiati a Lima, il cloud personale che rispetta la tua privacy


DROPBOX

Leader nel settore del cloud digitale, DropBox è uno dei servizi più gettonati ed utilizzati, l’ecosistema che c’è dietro è universale e compatibile con ogni dispositivo esistente, tramite 2gb gratuiti tutti possono usare Dropbox come una chiavetta usb disponibile ovunque.

Per chi esige qualcosa di più esiste Dropbox Pro, costo euro 9,99 al mese, garantisce oltre a tutte le funzionalità standard, come il recupero dei file eliminati, 1tb di spazio digitale, più o meno la dimensione di un computer standard, vale sicuramente la pena provarlo.

Esistono anche piani aziendali e per le utenze business, puoi visitarle qui.

ONEDRIVE

Una alternativa a Dropbox è OneDrive, il vecchio SkyDrive di casa Microsoft che per problemi legali ha dovuto cambiare nome e pelle.

Il nuovo OneDrive è migliorato e universalmente compatibile con tutti i dispositivi, vanta l’integrazione di sistema in Windows 10 che gli porta una buona fetta di utenti senza il minimo sforzo.

OneDrive è molto flessibile, esistono vari piani a pagamento per le utenze private che vanno a coprire con soluzioni low cost la maggior parte dei bisogni di tutti.

  • Il piano gratuito prevede 5gb
  • il piano base 50gb al costo di 2 euro al mese
  • il piano personal, con integrato Office 365, offre 1tb a 7 euro al mese
  • il piano home, con integrato Office 365, offre 1tb a 10 euro al mese, ma per 5 utenti
  • il piano University, offre Office 365, 1tb di spazio e 100 minuti al mese con Skype, al costo di 79 euro, una tantum per una licenza su 2pc o tablet e 2 telefoni a 79 euro.

Puoi approfondire i piani di OneDrive qui, mentre puoi scopri Office 365 University e sapere sei idoneo al programma qui.

GOOGLE One

Google One è la soluzione di archiviazione digitale pensata da BigG, meno universale degli altri, e compatibile solo con Android, IOS, Windows e Mac, sono esclusi tutti gli altri dispositivi.

I prezzi sono questi:

  • 15gb: gratis – questo è il nostro piano base
  • 100gb: 1,99€/mese o 19.99€/anno
  • 200gb: 2.99€/mese o 29.99€/anno
  • 2tb: 9.99€/mese o 99.99€/anno
  • 10tb: 99.99€/mese 
  • 20tb: 199.99€/mese
  • 30tb: 299.99€/mese

Tutti i piani a pagamento includono l’assistenza da parte di esperti Google, la possibilità di frazionare lo spazio tra i familiari, inoltre sono previsti vantaggi aggiuntivi per i membri.

Puoi approfondire i piani di Google Drive cliccando su questo link qui.

- Annuncio Sponsorizzato -

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...