in

Tutto quello che c’è da sapere su Disney+

Disney+ è quel servizio che potrebbe veramente far tremare le gambe ai colossi dello streaming come Apple TV+, Netflix e simili. Con un catalogo immenso ad un costo contenuto, Disney, potrebbe veramente avere il coltello dalla parte del manico.

Menu veloce:
CatalogoPromozioniCosa guardare
CompatibilitàAssistenzaAlternative

L’enorme catalogo di Disney+

disney plus GIF
Tutto quello che ci aspetta su Disney Plu

Parliamo di circa 500 film e 7500 episodi a cui bisogna appena aggiungere le produzioni originale attualmente in fase di creazione. Il Catalogo includerà tutto ciò che è stato prodotto da o per Disney, Pixar, Marvel, StarWars e National Geographic. I contenuti saranno in esclusiva e quindi rimossi dai cataloghi dei servizi concorrenti.

Prezzi e Promozioni

Disney+ sarà disponibile in Italia dal 24 Marzo 2020, costerà 69.99€ all’anno o 6.99€ al mese. Fino al 23 Marzo è possibile preordinare l’abbonamento annuale godendo di uno sconto di 10€, si andranno quindi a pagare 59.99€ per 12 mesi di visione. Il periodo di prova è di 7 giorni.

Offerte di terzi:

  • TIM: mette a disposizione dei propri clienti di rete fissa con internet attivo un periodo di prova di 90 giorni per testare Disney+ e TimVision Plus, a seguito dei 3 mesi il costo dell’offerta “Mondo Disney+” costerà 3€/mese. Non ci sono vincoli di permanenza, il recesso è gratuito.
  • Toghether Price: condividi l’abbonamento annuale agevolato di Disney+ sulla piattaforma e la tua quota ti verrà rimborsata (e quindi non pagherai mai nulla). Ricordati però che i 10 dispositivi non sono rimovibili. A tuo rischio e pericolo.

Streaming di altissima qualità incluso nel prezzo

Quello che però è sicuro è che Disney+ trasmetterà al massimo della qualità possibile. L’abbonamento includerà lo streaming 4K HDR10, l’audio Dolby Digital e Dolby Atmos senza rincari nel prezzo.

Cosa guardare su Disney+

Oltre al catalogo di cui parlavamo prima ci saranno anche moltissime produzioni originali, già pronte e non. Vale la pena citare il titolo in lingua originale di alcune novità come:

  • The Imagineering Story
  • High School Musical The Series
  • Lady And The Tramp
  • Forky Ask a Question
  • Noelle
  • Encore!
  • The Mandalorian!

e veramente molto altro!

Al debutto dovremmo trovare:

  • gli oltre 30 film e le oltre 40 serie tv targate Marvel: tra cui Averngers: Endgame, Capitain Marvel, Black Panther, Marvel’s Spiderman, Marvel’s Agent Carter, The Falcon, Winter Solider, WandaVision nonché le serie attualmente in produzione come Ms. Marvel, Moon Knight e She-hulk
  • la saga StarWars: quindi tutti i film e le serie tv della saga compresa la precedentemente citata serie-tv “The Mandalorian”
  • i vari classici d’animazione Pixar: Wall-E, Toy Story, Ratatouille, Vita da Lampada, Pixar tra la gente, I perché di Forky e molto altro
  • i Simpson e tutti vari episodi e film
  • da National Geograpich troveremo Free Solo, One Strange Rock, Science Fair, Into the Okavango e molte altre produzioni originali
  • il mare di film Disney: Dumbo, Pinocchio, Fantasia, La Carica dei 101, Gli Aristogatti ecc…
  • le serie tv dei vari canali Disney: Violetta, Hannah Montana, Topolino, Zack & Cody, …
  • ma anche: due produzioni italiane (Penny on Mars ed I Cavalieri di Castercorvo) e molti titoli famosi come Mary Poppins, Tesoro, Sister Act, Avatar, Raplh Spacca Internet, Dumbo di Tim Burton, Togo, …

Compatibilità e Disponibilità

Riuscire a guardare Disney+ praticamente ovunque senza grossi problemi.

Qui trovi le applicazioni per iOS e Android di Disney Plus

‎Disney+
Price: Free+
Disney+
Price: Free+

Possiamo guardare Disney Plus tramite:

  • web browser: Chrome 75+ (> Windows 7, > macOS 10.10), Edge (> Windows 10), Firefox 68+ (> Windows 7, > macOS 10.9), Safari 11+ (> macOS 10.12)
  • tramite ChromeOS (> ChromeOS 79)
  • tramite app mobile: per Android e iOS
  • tramite Smart TV (app preinstallata o da scaricare): Android TV, LG WebOS, Samsung Tizen TV
  • altri dispositivi compatibili: Amazon FireTV, Apple AirPlay, Apple TV (> 4a gen), Chromebook, Chromecast, Sony Playstation 4, Xbox One
  • tv-box con accordi: Tim Box, prossimamente anche Sky Q

Disney+ funziona a profili, proprio come Netflix. É possibile creare 7 profili per account, i quali condivideranno la stessa password dell’account principale.

É consentita la visione contemporanea su 4 schermi differenti.

Una volta registrato un dispositivo non saremo più in grado di rimuoverlo, in caso di necessità dovremo rivolgerci all’assistenza (un po’ come NowTV).

licking lilo and stitch GIF
Anche Stitch ci aspetta su Disney+

Se sei all’estero Disney Plus può essere guardato in due modi, offline o online:

  • se sei all’estero in una regione dove Disney+ è disponibile e vuoi usare la connessione dati o wifi, puoi guardare solo i contenuti disponibili in quella regione. I contenuti potrebbero differire per disponibilità, lingua e sottotitoli.
  • se sei all’estero e non vuoi collegare il tuo dispositivo a internet potrai godere dei contenuti che hai già scaricato e guardarli offline in ogni momento.

Assistenza

Puoi ottenere un aiuto per i problemi più comuni visitando il centro di supporto di Disney+, se il problema persiste puoi sempre chattare online con un operatore sul sito del supporto stesso oppure chiamare il numero verde 800 147 480 attivo dalle 9 alle 21 (LUN-VEN). Ricordati che se ti trovi all’estero devi chiamare il numero +390554646038.

Non fidarti di altri siti se non di “disneyplus.com“, tutti gli altri portali sono delle imitazioni, se ti chiedono dati personali non fidarti.

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

Schermata 2019 11 03 alle 11.28.27 wtjdim

Apple TV+ è arrivata

o0kpg3rirhs fdugal

Le eSim stanno arrivando, ma non sono una novità