in ,

Apple TV+ è arrivata

Apple TV+ è il servizio di streaming di Cupertino è stato rilasciato qualche giorno fa in oltre 100 Paesi

I contenuti originali realizzati da Apple possono essere visualizzati su tutti i dispositivi in cui è possibile lanciare l’app TV:

  • iPhone e iPad, da iOS 12.3 o versioni successive
  • Mac con macOS Catalina
  • Apple TV (4K, HD e di terza generazione), con installato tvOS 12.3
  • smart TV compatibili
blank

E’ possibile abbonarsi e guardare Apple TV+ anche accedendo al sito tv.apple.com da Safari, Chrome e Firefox su qualsiasi dispositivo

Costi e abbonamento

Il costo è di 4,99 € al mese o 49,99 € all’anno, con un periodo di prova gratuita di 7 giorni. È possibile annullare la sottoscrizione in qualsiasi momento, ma almeno un giorno prima di ciascuna data di rinnovo

blank

Ma la grande news che è che mi ha lasciato piacevolmente sorpreso è il regalo fatto a chi, dal 10 settembre di quest’anno, ha acquistato un dispositivo Apple (nuovi iPhone, iPad, iPod touch, Apple TV e Mac compatibili con l’ultima versione di iOS, iPadOS, tvOS o macOS)

Gli utenti che hanno acquistato un nuovo dispositivo Apple possono attivare l’offerta che include 12 mesi di Apple TV+ gratis


Con una mail circolante negli ultimi giorniApple ha confermato che Apple TV+ è incluso nella modalità singolo utente per coloro che risultano essere studenti universitari verificati iscritti ad Apple Music con sottoscrizione per studenti da 5€ al mese. Non sarà necessario attivare Tv+. In questo caso risulterà pre-attivato.


L’abbonamento ad Apple TV+ include:

  • Tutti i contenuti sono Apple Originals: serie TV, film, documentari e altri contenuti video prodotti direttamente da Apple. La piattaforma streaming di Apple non include contenuti di terze parti, né per quanto riguarda i film, né per le serie TV
  • Nessuna pubblicità: su Apple TV+ non troverai alcun banner o video pubblicitario, nemmeno prima della riproduzione dei vari contenuti
  • Qualità video: tutti i contenuti video disponibili su Apple TV+ sono in 4K, HDR e Dolby Vision
  • Qualità audio: la maggior parte dei contenuti offrono il suono Dolby Atmos
  • Riproduzione offline: puoi scaricare tutti i contenuti di Apple TV+ e visualizzarli offline
  • Sincronizzazione: puoi avviare la riproduzione di una puntata su Mac e poi continuare su iPad senza soluzione di continuità
  • Condivisione famiglia: Apple TV+ supporta la condivisione famiglia. Fino a 6 membri della stessa famiglia possono condividere un solo abbonamento tramite i loro Apple ID, senza dover rivelare alcuna password. Ogni account avrà la sua cronologia e i suoi suggerimenti
  • Privacy: nessun dato sulla visualizzazione dei contenuti sarà condiviso con terze parti

Contenuti già disponibili

Al momento del lancio, sono già molti i contenuti disponibili. Per non tediarvi, vi rimando al link della pagina Apple

blank

Segnala

Scritto da Luca Bottosso

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...