in

Suggerimenti del Mese [Raccolta 2020]

Il secondo anno de “Suggerimenti del Mese” è ormai giunto a termine, abbiamo pensato di raccogliere in una sola pagina, tutti i veri suggerimenti che abbiamo proposto ai nostri lettori nel corso del 2020.

Cosa sono i Suggerimenti del Mese?

Si tratta di una rubrica originale PcGenius dove a metà di ogni mese vengono proposti eventi, libri, documentari, film, serie tv e similari che trattano il mondo del web e del digitale. L’obbiettivo è creare un contenitore di “strumenti” da usare per avvicinare le persone all’uso delle nuove tecnologie in modo consapevole.

Se sei arrivato qui tramite un reindirizzamento da un vecchio articolo della Rubrica è normale, è un processo che abbiamo creato per non far perdere il filo a nessuno!

Indice:

Gennaio

The App – Film

Può una applicazione sconvolgere la vita di un giovane ragazzo di Roma? La risposta è ovviamente si, lo si deduce dal trailer e dal nome di questo nuovo film italiano disponibile su Netflix da ormai qualche giorno. 

Visione consigliata a tutti per riscoprire l’influenza che certi ambienti digitali possono avere su di noi, il finale riserva qualche sorpresa e qualche riflessione. Fateci sapere la vostra nei commenti: senza spoiler, ovvio.

You – Serie TV

https://youtu.be/97nWRsOVFV0

Magari YOU andrebbe vista in compagnia di un adulto o di un amico/a se ancora siete piccolini o se siete particolarmente sensibili. Joe, il ragazzo del trailer, è un tipo un po’ – leggermente – possessivo nei confronti delle proprie partner. Ed usa tecniche tecnologiche e non per raggirarle come ritiene più opportuno. L’invito ovviamente non è quello di comparvi come fa lui, ma di conoscere un minimo le tecniche che usa perché realmente potrebbero essere usate contro di voi. Le contromisure sono più o meno banali ma attuabili da tutti, nel rispetto della privacy e dell’amore verso se stessi per proteggersi da personaggi simili.

Ne approfitto per ricordarvi che se siete vittime di stalking o bullismo potete chiamare il Numero Antiviolenza 5022, o ove disponibile il numero unico d’emergenza 112.

Game Changers – Documentario

Chiudiamo i suggerimenti del mese con un documentario molto bello che recentemente è andato in onda sul canale History Channel. Game Changers è un titolo da non perdersi se siete degli amanti dei videogiochi e se siete fan dei cari e vecchi Atari, PlayStation, Nintendo e così via. Il documentario ripercorre tutte le tappe ed i personaggi che hanno influenzato il mondo videoludico negli ultimi decenni.

Febbraio

Dylan Dog: L’alba Nera (numero 401) – Fumetto

dylan dog 401 lmh7nd

Recentemente si è chiuso un arco narrativo della leggendaria serie a fumetti della Bonelli: Dylan Dog. Impossibile non averne mai sentito parlare una volta nella vita! Se siete curiosi, è il momento giusto di concretizzare: con l’acquisto del numero 401 potrete iniziare anche voi ad appassionarvi a questa incredibile serie di fumetti!

Essendosi chiuso un ciclo narrativo, ora potrete cominciare a leggerlo senza aver presente la storia dei numeri precedenti, perché si tratta di una nuova storia, che vi guiderà a conoscere le gesta di questo rinomato personaggio! Che aspettate!? Correte in edicola!

Ogni mese troverete ad attendervi un nuovo numero, che vi assicurerà quei 30/40 minuti di intrattenimento, per staccare il cervello dal mondo, e catapultarvi in un altro universo, diverso e, sicuramente, un po’ più allegro!

L’Uomo Artigiano – Libro

Questo libro è molto particolare: vuole come mettere a confronto la maniacalità di artisti antichi, come Raffaello, e la maniacalità di artisti contemporanei che configurano Linux con un certo livello di attenzione. Oltre a confrontare cosa vuol dire l’arte antica, e cosa si intende per arte moderna, l’autore descrive come si è evoluta la nostra mentalità: di come è tornata la voglia di fare le cose perfette, in un mondo dove basta il compromesso “basta che funzioni” per farci sentire appagati.

Superquark Più – Serie TV / Documentario

Cattura scaled skkiri

La RAI sta spingendo molto sulla sua nuova piattaforma Rai Play. In questi ultimi giorni avrete sicuramente curiosato proprio lì per rivedere gli ultimi accadimenti del festival di Sanremo, ma ci sono dei contenuti che hanno un livello di intrattenimento diverso. Sto parlando di Superquark Più: una delle serie di punta della RAI che viene rivista nel format. Puntate brevi, e ognuna dedicata ad uno specifico argomento. Non ne sono uscite moltissime, ma meritano di essere viste tutte, dalla prima all’ultima. Speriamo che il buon Piero Angela non si fermi a questo.

Clicca qui per andare al Sito di RaiPlay

Marzo

Le Statistiche delle Previsioni

Ovvero capire come funziona il mondo attorno a noi. Non esiste bianco e nero e non dobbiamo capire quante sono le probabilità che una monetine faccia testa o croce. Dobbiamo osservare ed analizzare dati ben più complessi e di molteplici tecnologie, dalla probabilità che un individuo ha di incorrere in un incidente o ad una malattia all’alta finanza che regola l’economia e la crescita di aziende e nazioni. Tutto ciò che fin qui è stato detto si basa sugli Algoritmi e di algoritmi si parla in questo interessante documentario attualmente disponibile su Netflix.

WILL – Uno spazio per i curiosi del mondo – Profilo

Questa volta introduciamo un consiglio mai fatto prima: un profilo Instagram da seguire. Tranquilli, niente influencer di cosmetica e niente modelle in vista. Si tratta del social di informazioni innovativo e sempre sul pezzo proposto da Imen Jane (già famosa su Instagram per le storie news di 15 secondi sui temi di economia e di attualità) e di Alessandro Tommasi (già capo delle relazioni istituzionali di Airbnb).

Il consiglio legato a WILL è dato per due motivi:

  • darvi un punto d’informazione che non sia il solito editoriale o blog amatoriale su temi importanti come l’economia, la finanza e l’attualità
  • mostrarvi come sui social esistano anche profili seri, fatti per il prossimo, con un tocco giovane ed innovativo.

Sono sicuro che tutti voi saprete cercare il loro profilo su Instagram tramite la casella di ricerca, in ogni caso ti lascio qui un link per andare a trovarli direttamente.

Corsi su Udemy – Opportunità

Udemy è un noto portale di corsi online, corsi su praticamente ogni cosa, gratis e non. Il consiglio su Udemy è di approfittare dei molti corsi senza costo gentilmente proposti dai vari autori ed editori di questo mese. Ci sono corsi di tecnologia (su LightroomPhotoshopPremier Pro e Javascript di base) ma anche corsi generici come quelli di MindfulnessTime Management e di Public Speaking.

Al momento in cui scrivo, ovvero il 15 Marzo 2020, tutti i corsi risultano gratuiti, confido che almeno per il mese corrente le cose non dovrebbero cambiare. In ogni caso la formazione non fa mai male, quindi iscriviti comunque su Udemy e cerca il corso che più ti attira, assicurati se lo preferisci che sia in italiano o che almeno sia sottotitolato e parti.

Aprile

imisstheoffice.eu – Curiosità

Volete andare in ufficio ma non potete? Da casa non riuscite a lavorare bene come in ufficio? Ho un consiglio per voi! Aprite questo link in una scheda del browser, e cliccate sul tasto a forma di Play in basso a sinistra. Questo simpatico sito web, vi permetterà di riprodurre i tipici suoni che si sentono in un ufficio durante tutta la giornata lavorativa. Oltre al classico rumore di fondo, potete scegliere quali altri rumori riprodurre, interagendo con gli elementi a schermo. Tra questi troviamo il rumore delle sedie che si spostano, il rumore della stampante, il rumore delle tastiere, e chi più ne ha più ne metta!

Cattura

Non sarà proprio come essere in ufficio, ma alcuni studi dimostrano come siano i rumori, che tipicamente ci avvolgono in un determinato contesto, a renderci produttivi. Non vi garantisco un effetto certo ed immediato, ma vale la pena provarci: basta un semplice paio di cuffie, oppure un buon impianto audio, per farvi sentire nel vostro ufficio, anche se siete costretti a restare a casa vostra.

I documentari di RedBull sui videogiochi

Siete appassionati di videogiochi? Non potete fare a meno di aprire quest’altro link. Si tratta di una raccolta di documentari sul mondo dei videogiochi messa a disposizione sul sito di Red Bull. Gli argomenti trattati sono molteplici: dal mondo degli esport, a magnifici racconti da libri di storia, come il documentario dedicato ad Atari. Anche se non trovate un argomento proprio interessante, iniziate a vederne uno a caso, perché si tratta di storie vere. Questi video parlano di fatti realmente accaduti dal punto di vista dei protagonisti. Magari rivaluterete, ad esempio, il mondo degli esports, che Red Bull sponsorizza sin dall’alba dei tempi. 

I documentari non sono doppiati in lingua Italiana, ma sono tutti in lingua Inglese. Un Inglese molto elementare, non preoccupatevi. Prendete la palla al balzo, ed approfittatene per allenarvi un po’ con una lingua che, nel 2020, non si può fare a meno di conoscere!

Addestramento NASA Online – Curiosità

La NASA ha lanciato una piattaforma raggiungibile da questo link, per l’addestramento online. In che senso? Questo sito web, pensato per bambini e ragazzi, ma anche per i più grandi, permette di partecipare a diverse attività educative riguardanti il mondo della scienza: salute umana, robotica, matematica e fisica. Potrete prendere parte ad esperimenti, e confrontare i risultati da voi ottenuti con quelli degli scienziati. Il tutto è arricchito da guide, e video di approfondimento! 

Tra le missioni proposte c’è quella di aiutare gli scienziati a decidere quali piantine provare a far crescere nello spazio, con il prossimo carico diretto verso la ISS.

Cattura2

Un altra sezione interessante, specialmente se siete genitori che devono trasformarsi in professori per i propri figli, è la Leguminaut Challenge, che propone un modo per provare a modificare il proprio modo di pensare, in modo da riuscire a trasmettere meglio le proprie conoscenze, ed acquisirne di nuove in poco tempo! Dai, insomma, ne vale la pena perderci sopra uno di questi lunghi pomeriggi di Aprile! Anche qui si pretende un po’ di padronanza con la lingua Inglese, ma, come ho detto prima, siamo nel 2020 .

Maggio

La non intelligenza artificiale – Libro

Il primo libro che vi proviamo si chiama “La non intelligenza artificiale – Come i computer non capiscono il mondo”, è scritto da Meredith Broussard ed è edito da Franco Angeli costa circa 25€ e conta 272 pagine.

Si tratta di un testo veramente interessante perché fa capire quanto sia stato mal interpretato il concetto di Intelligenza Artificiale. Questo perché in realtà l’AI va addestrata e, almeno inizialmente, risulta veramente “deficiente”.

Possiamo tranquillamente dire che i computer e la tecnologia di per sé è ignorante per natura perché senza l’ausilio dell’uomo perché richiede di essere istruita, richiede comandi e step ben precisi. Non a caso si definisce algoritmo solo una “ricetta” di passaggi che abbia un inizio ed una fine ben precise.

Lettura sicuramente interessante e consigliata. Piccolo suggerimento: la versione Kindle, che puoi vedere cliccandoci qui, è disponibile ad un prezzo leggermente scontato.

É possibile comprare il libro da Amazon o dal sito dell’editore.

Instagram non è fotografia – Libro

Se c’è una cosa che qui a PcGenius abbiamo imparato nel corso dei mesi e degli anni di quello che speriamo tutti voi possiate considerate “onorato servizio” è che i social se usati nel modo corretto possono diventare dei potentissimi alleati. Che poi non si dica che tutti i mali (sopratutto se non siamo così giovani) vengono per nuocere.

Questo testo edito da Dario Flaccovio e scritto daFrancesco Matteucci venduto online a circa 26€ è proprio ciò che va letto se vogliamo capire il perché questo social, Instagram nel nostro caso, non è solo una semplice app come le altre.

Consiglio sicuramente questo libro a chi ha un piccolo business per capire come usare Instagram per promuoversi ma anche a chi è un semplice iscritto ma vuole capire meglio le dinamiche dietro ai post “perfetti” degli influencer e di alcuni grandi brand.

Qui trovate: il link per acquistare il libro su Amazon ed il link per il sito dell’editore.

Ricordati di Me – Libro

L’ultimo libro che vi proponiamo per questo mese si chiama “Ricordati di me: La rivoluzione digitale tra memoria e oblio” e tratta quello che molti di noi oggi ancora non si chiedono: il digitale ci renderà immortali? se si, sarà un bene o un male?

L’autore, Davide Sisto, in chiave analitica e filosofica cerca di approfondire proprio lo spinoso argomento della rivoluzione social come “autobiografia culturale collettiva”.

Si tratta sicuramente di un testo interessante da leggere e da non perdere, edito Bollati Boringhieri e venduto su Amazon a circa 16€ conta poco più di 150 pagine da leggere con calma per avere un secondo parere – oltre al nostro – di ciò che ci spetta nel mondo del digitale, anche dopo la nostra morte.

Come al solito vi lasciamo i link diretti all’acquisto: qui c’è il link per il libro su Amazon e qui invece il collegamento per acquistare il testo dal sito dell’editore.

Parole O_Stili – Evento

Uno degli argomenti a cui teniamo più degli altri qui su PcGenius è la lotta all’odio online. Chi ci segue da un po’ di tempo saprà sicuramente che non abbiamo mai smesso di credere in un web più libero, consapevole e solidale.

Parole O_Stili condivide la nostra stessa visione e per questo siamo molto contenti di riproporvi questo evento ogni volta che si tiene una nuova edizione.

Quest’anno non è stato possibile svolgere la 4a edizione come sarebbe stato da tradizione nella stazione marittima di Trieste, gli organizzatori però hanno gestito bene la situazione è hanno puntato sullo streaming live su Youtube.

L’ultimo suggerimento per questo mese quindi è quello di andare sul canale Youtube dell’associazione per vedere tutti i bellissimi panel che ci sono tenuti.

Giugno

Upload – Serie TV

Semplice, ma molto bella. Una serie TV che non vuole essere incoronata come migliore, o vincere qualche ambito premio, ma ci ricorda un concetto che dovremo avere in testa tutti i giorni: l’evoluzione. Già. La tecnologia ha fatto passi da gigante e, in questa serie, è in grado di garantire una vita ultraterrena certa dopo la morte, grazie all’Upload. Immaginate quindi che, un giorno, vi diano per spacciati. Avete una malattia gravissima, e vi restano pochi giorni di vita. Niente panico: potete scegliere di firmare affinché la vostra anima, prima di abbandonare del tutto il vostro corpo, venga caricata online. In questo modo sarete in grado di vivere una vita virtuale, e di continuare ad esistere, nell’attesa che gli scienziati capiscano come fare il download, ovvero scaricare l’anima dall’Upload, e inserirla in un nuovo corpo. Non vi dico altro altrimenti è spoiler 

Emozione Apple di Antonio Dini – Approfondimento

Purtroppo non è presente in versione cartacea, perché è una pubblicazione del Sole 24 Ore, ma è una “chiacchierata” piuttosto interessante su come Apple sia riuscita a creare il suo misticismo attorno al proprio brand. Misticismo che spinge molte persone a comprare un prodotto Apple senza una motivazione ben precisa. Non è solo un discorso di mode, ma possiamo definirla come una lezione di marketing che nessuno, nella storia, è mai riuscito a replicare. Fa riflettere. Certo, in rete ci sono tante letture simili, anche gratuite, sull’argomento: ma questa è molto più approfondita delle altre.

Hit refresh: una pagina nuova – Libro

Quante ore abbiamo passato su Microsoft Teams negli ultimi due mesi. Questo non vi ha fatto riflettere? Perché proprio questo strumento? Come si sta muovendo Microsoft per il futuro? Perché ha deciso di investire ingenti somme in un paese tecnologicamente arretrato come l’Italia? Non esiste la sfera di cristallo che dia la risposta, ma per sapere come ragiona Microsoft dobbiamo sapere come ragionano i suoi leader. Questo libro, con un’introduzione scritta da Bill Gates, parla delle idee che ha il nuovo uomo al timone di Microsoft. Una lettura interessante, magari da fare sotto l’ombrellone!

Acquista Hit Refresh su Amazon con la copertina flessibile a circa 22.80€

Intervallo – Podcast

Esiste da molto, probabilmente, ma l’ho scoperto solo ultimamente, perché uno dei nostri podcaster preferiti ha momentaneamente fermato il suo podcast personale, che solitamente mi intrattiene mentre faccio esercizio fisico nella mia cameretta. Nell’Intervallo si parla di tutto e di più, ma sopratutto di tecnologia. L’intento è quello di staccare la spina una mezz’oretta dalle notifiche dello smartphone, e parlare di svariati aspetti legati al mondo della tecnologia. Spesso ci sono ospiti interessanti del mondo del web, e gli argomenti trattati offrono un ottimi spunti di riflessione.. Insomma: un podcast adatto da ascoltare in pausa pranzo, sotto la doccia, oppure mentre si fa altro.

Luglio

Tech.is.it – Podcast

Partiamo subito con un podcast, fresco, giovane ed appassionante. Dopo aver chiuso “Il Mordente” il buon Riccardo Palombo (che vi avevamo già suggerito un bel po’ di tempo fa) sta continuando a portare avanti un altro podcast, Tech.is.it dove parla, discute e approfondisce discorsi più o meno tecnici sul mondo della tecnologia.

Gli episodi hanno una cadenza settimanale e durano poco meno di 40 minuti, da non perdere assolutamente.

Come Vendere Droga Online, in fretta – Serie TV

Trailer Stagione 1
Trailer Stagione 2

Concludiamo con un po’ di leggerezza: se siete iscritti a Netflix e avete letto il numero di Luglio sulle Prossime Uscite di Netflix, Disney+ ed Amazon Prime Video forse saprete che questo mese esce la seconda stagione della serie tv tedesca “Come vendere droga online (in fretta). La serie segue le vicende di Mortiz un giovane che ha deciso di usare il dark web, i bitcoin ed un buona dose di follia per vendere droga online – cercando di impressionare Lisa, la ragazza di cui è innamorato. L’amico Lenny lo aiuterà nell’intento ed insieme ne passeranno di cotte e di crude.

Vi consigliamo di guardare la serie tv per conoscere, di prima impatto e senza termini tecnici, il significato appunto di Web Oscuro, di criptovalute e dei rischi ad essi connessi. Per i più giovani potrebbe comunque essere necessaria la presenza di un adulto.

Agosto

Windy – Curiosità

windy

Si tratta di un sito web, ma anche di un’app per iOS e Android, che fornisce informazioni meteorologiche con una grafica semplice e carina. Ma non si tratta della solita app del meteo: questa ha una marcia in più rispetto a tutte le altre! Grazie alla visualizzazione, in tempo reale, del movimento delle perturbazioni, potrete capire se pioverà con certezza nella zona in cui vi trovate! Inoltre, quest’app, vi fornirà delle previsioni meteo molto affidabili: le previsioni vengono fatte incrociando i dati provenienti da tutti gli altri siti e servizi che si occupano di previsioni meteo! Grazie alla media di questi parametri, si ottengono delle previsioni che difficilmente saranno sbagliate! C’è da dire che nessuno possiede la sfera di cristallo della natura, ma ora avete un modo in più per sapere se piove o non piove rispetto alla classica ricerca su Google.

Calling Bullshit – Libro

Sotto l’ombrellone potreste pensare di leggere Calling Bullshit: The Art of Skepticism in a Data-Driven World, un libro uscito da meno di un mese, in lingua inglese e in solo (purtroppo) disponibile in formato Kindle, che tenterà di spiegarvi come i numeri possano essere manipolati. Ma, sopratutto, questo libro tenterà di farvi ragionare nell’ottica che sono proprio i numeri (chiamati Vanity Metrics) a governare, in un mondo sempre di più tecnologico e sempre più basato sui modelli matematici. Una lettura non leggerissima, ma nel caso siate alla ricerca di qualche altro libro potete dare un occhiata ai suggerimenti del mese passati :).

Il libro è disponibile su Amazon, in copertina rigida, flessibile ed in formato Kindle da un prezzo che parte dai 14.26€ e che arriva ai 26.47€.

In Machines we Trust – Podcast

Finiamo con un podcast, sempre in lingua in inglese (questo mese abbiamo deciso di farvi studiare un po’ di inglese), presente nelle maggiori piattaforme di streaming e pubblicato direttamente dal MIT Tecnology Review. Per chi non lo sapesse, il MIT, è una delle più importanti università del mondo, dove si studia come la tecnologia impatta sulle nostre vite (e non solo). Il podcast, “In Machines We Trust” al momento conta circa cinque episodi, dalla durata media di venti minuti, e parla di tutto ciò che riguarda l’informatica. Sono puntate brevi e non sono per nulla pesanti anche se in lingua inglese. 

In alternativa, potete fare un salto sul sito ufficiale Italiano e leggervi qualche bel editoriale tradotto in lingua Italiana tramite questo link :). Troverete molte curiosità attuali: dalla faccenda di TikTok in USA, al punto sui vaccini per il COVID-19, passando per la questione delle esplorazioni spaziali.

Settembre

The Social Dilemma – Film Documentario

The Social Dilemma è un documentario forse leggermente troppo distopico dei social network attuali che spiega molto bene il perché di alcune scelte di Facebook, Google e gli altri colossi del settore. Visione consigliata ma che suggeriamo vada legata ad altri documentari simili per evitare di cadere nell’idea che i social network possano avere esclusivamente un’accezione negativa sulla nostra vita. Il Documentario parla anche di Politica, Fake News e Coronavirus con l’ausilio di alcuni ex-dipedenti dei colossi social.

Fake People – Libro

Fake People “Storie di Social Bot e Bugiardi Digitali” è un libro scritto a quattro mani da Viola Bachini e Maurizio Tesconi, edito Codice. In poco più di 170 pagine, gli autori cercheranno di raccontarci le falsità ed i pericoli che si nascondono nella rete fingendosi persone o fatti reali. Ma se delle aziende possono influenzarci a comprare un loro prodotto cosa può fare il meccanismo distopico di internet riguardo delle elezioni o dei referendum?

Fake People è disponibile anche su Amazon ad un costo di circa 15€, la versione Kindle invece costa 9.99€ e sono entrambe disponibili qui.

Schiavi Elettrici – Libro

In un mondo sempre automatizzato quale sarà la posizione dell’uomo? Sarà un padrone o uno schiavo? Davide Serafin, l’autore del libro, all’interno di Schiavi Elettrici, cercherà di spiegare ai lettori se il luddismo (ovvero l’odio verso l’automazione) sia fondato, in un mondo dove anche gli algoritmi discriminano obbedendo alla volontà dei suoi programmatori. Dunque c’è da riflettere sul cosa possiamo fare per far partire una nuova era dove l’uomo possa essere al centro.

Questo testo conta circa 140 pagine, su Amazon è disponibile a 14€ nella versione cartacea e a 9€ nella versione Kindle. L’editore è People.

Ottobre

Eta Beta [Podcast]

In onda su Rai Radio 1, è un programma di attualità molto interessante. Il focus è sulla tecnologia e sull’innovazione. Perché “Eta Beta”? Beh, ovviamente è un riferimento al personaggio dei fumetti icona di tutti coloro che cercano idee per cambiare il mondo. Ma non solo: si può pensare anche “all’età della beta”, come il nome del periodo in cui la versione di un determinato software è “in beta”, cioè in fase di test nonostante non siano ancora state implementate completamente tutte le funzionalità. Condotto da Massimo Cerofolini, si parla di: web, scienza, economia, società, cultura e linguaggio. Ma anche di: ambiente, ricerca, innovazione, startup, ecc. Andate ad ascoltarvi qualche vecchia puntata mentre siete in pausa, o mentre state facendo esercizio fisico a casa o in palestra.

Vi lascio il link alla pagina dove potete trovare tutte le puntate.

Elon Musk. Tesla, SpaceX e la sfida per un futuro fantastico – Libro

Non è un libro recente, ma l’ho scoperto da poco. Elon Musk mi affascina sia come persona, per la sua mentalità, sia come imprenditore, per quello che è riuscito a creare. Credo che tutti debbano sapere chi è Elon Musk e come sia in grado di pensare sempre in ottica futura. Un pensiero talmente avanti, che spesso ci sembra fantascientifico: ma che non lo è. Ha come obiettivo quello di portarci su Marte, piuttosto che sulla Luna. Come test avrebbe potuto prima tentare di riportarci sulla Luna, invece no! Ha deciso di puntare dritto subito su Marte! Un idea folle, ma che ha il suo perché. Questo “perché” lo possiamo capire solo se entriamo nella sua testa, nei suoi pensieri, e nella sua visione. Se siete curiosi di conoscere meglio Elon Musk, questo libro è un must. Lo trovate su Amazon e in tutte le librerie.

Mak07

Scommetto che anche voi non vi ritenete particolarmente bravi in matematica. Anche se si tratta di fare semplici conti. Abbiamo sempre a portata di mano uno smartphone, con l’app della calcolatrice, ma non dovremo andare in panico per fare 2 conti. Esiste un modo per allenare la nostra mente ad eseguire calcoli? Certo! Si tratta di un piccolo gioco, disponibile per smartphone, che si basa su un principio semplicissimo. Avremo a disposizione un tot di numeri, e le classiche 4 operazioni della matematica (somma, sottrazione, moltiplicazione, divisione). Il nostro obiettivo sarà quello di combinare i numeri, usando le 4 operazioni, per ottenere 0 come risultato. Più sarete veloci a trovare una combinazione vincete, maggiore sarà il vostro punteggio. Se ogni sera, prima di andare a letto, vi imponete di fare qualche di partita, per 10 minuti, vi assicuro che dopo qualche giorno direte: “Finalmente i conti tornano!“. 

Purtroppo è disponibile solo per Android. Si può trovare anche su App Store, per dispositivi IOS, ma a quanto pare non si riesce a scaricare dall’Italia… Magari con qualche trucco riuscite a trovarla :).

mak07
mak07
Developer: TonicMinds s.r.l.
Price: Free
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot
  • mak07 Screenshot

Novembre

Web Marketing Festival – Evento

Dal 19 al 21 Novembre si terrà il Web Marketing Festival, un evento che coinvolgere un impressionante numero di professionisti della rete e delle nuove tecnologie italiani e non solo. In periodi normali si sarebbe svolto una sola volta a Rimini, il periodo particolare l’ha spostato online. É ancora possibile comprare il ticket individuale che tra le cose da accesso anche alle slide e alle videoregistrazioni di tutti i panel delle tre giornate.

Il WMF inoltre ha partecipato all’iniziativa Solidarietà Digitale mettendo a disposizione di tutto il web, attraverso il proprio canale YouTube, moltissimi vecchi panel di edizioni passate. 

The Essential – Podcast

Gli amici di Will hanno creato un podcast per chi vuole rimanere sempre informato sull’attualità. The Essential ha un format molto fresco e piacevole, dura al massimo 5 minuti e può essere sempre recuperato al mattino, da appena svegli. 

Poi ovviamente, per chi volesse approfondire le varie tematiche affrontate nei soli cinque minuti di audio, sarà possibile leggere i post su Instagram e sugli altri canali di comunicazione. Se seguite Will non potete neanche perdervi la loro newsletter, è stata lanciata da pochissimo. Le informazioni necessarie per l’iscrizione le trovate sul loro sito web.

AirVisual – Applicazione

Quanto è sana l’aria che respiriamo? Dipende. Purtroppo non è un fattore che rimanere stabile nel corso del tempo. Se in passato abbiamo recensito il nuovo Qubee, un simpatico gadget utile per misurare la qualità dell’aria all’interno delle nostre case ora vogliamo proporvi AirVisual che invece si occupa del fuori-casa estrapolando le informazioni dalle stazioni meteorologiche più vicine a noi.

L’app è gratuita e si ritrova sia sul Google Play Store che sull’app Store. Potete scaricarla tramite il pulsanti che trovate qui sotto:

Se preferite un sito web nessun problema, c’è anche quello. Basta cliccare qui 😉

Dicembre

Tilde – Podcast

In questa serie di articoli vi ho citato più volte il collega Riccardo Palombo. Riccardo è un appassionato di tecnologia proprio come noi (ma anche di molte altre cose) e ha deciso di aprire un nuovo podcast che, in pochi giorni, è salito in vetta alle classifiche dei podcast più apprezzati in Italia. Un risultato più che meritato, tanto che ci sentiamo di consigliarvi caldamente l’ascolto di questo podcast. Gli argomenti trattati? Tecnologia, libri, videogiochi, libri, aereonautica… Aereonautica?! Sì! Tilde è un podcast che vuole spaziare su più argomenti possibili, alla ricerca di quali sono gli argomenti più curiosi del momento. Perché si chiama “Tilde”? Vi rimando al sito ufficiale per tutti i dettagli!

Audible – Servizio

audible

Piattaforma che viene molto sottovalutata! Ecco perché vi propongo di attivare la prova gratuita di 30 giorni e godervi i contenuti proposti da Amazon Audible. Su Audible troverete una quantità industriale di podcast in esclusiva e molti audiolibri. In questo periodo sto ascoltando il podcast di Piero Angela, che narra la storia di Cleopatra. Il podcast, non l’audiolibro, eh! Però, se volete, poi, c’è anche l’audiolibro. Ma prima vi consiglio di ascoltare il podcast. Sfruttateli bene i 30 giorni di prova, perché verrete catapultati in una piattaforma con molti contenuti che non troverete su altre piattaforme! Ascoltare podcast e audiolibri sotto la doccia, durante l’attività fisica, mentre pulisco casa, ecc. ha reso più divertenti tutti questi momenti che sono i più noiosi della giornata. Insomma: potete crearvi un altro proposito per il 2021!

La storia di Mario. 1981-1991: l’ascesa di una icona, tra mito e realtà – Libro

Per gli amici appassionati di videogiochi, consiglio un libro sulla storia di un personaggio che ha segnato il mondo dell’industria videoludica. Quest’anno, come ben sapete, c’è stato il 35° compleanno di uno dei giochi più incredibili di sempre: Super Mario Bros. Beh, è proprio l’occasione giusta per accendere la propria curiosità, e capire la storia di Mario: dalle origini, al suo successo mondiale! Questo libro, di Multiplayer Edizioni, ripercorre i primissimi anni del personaggio di Mario e spiega come è stata possibile la creazione di un personaggio così famoso. Di personaggi, al mondo, ne esistono migliaia: ma perché Mario ha avuto così tanto successo? Nel libro si parla che ciò è stato possibile grazie all’intelligenza con cui sono state sfruttate le nuove tecnologie nate negli anni ’80. Insomma: una storia da sapere prima del 2021!

Potete trovare il libro su Amazon o sul sito di MultiPlayer Edizioni 🙂

Italia’s Growth Talent

italiasgrothtalent2021

Dal prossimo 16 Gennaio, fino al 23 dello stesso mese, sarà possibile partecipare alla seconda edizione di Italia’s Growth Talent. Si tratta di un evento tutto sul digitale ed interamente online dove sarà possibile incontrare diverse figure professionali del settore. L’evento è dedicato a liberi professionisti, blogger, startup e imprenditori.

Ogni giornata tratterà una diversa tematica. Il primo (18/1) giorno sarà dedicato alle Pubblicità. Seguono (dal rispettivamente 19-22/1): Contenuti, Design, Dati e Multimedia.

Il giorno di debutto, il 16 Gennaio, ci sarà una conferenza “Social”. L’ultimo, il 23 Gennaio, si terrà la Growth Conference, dedicata alle strategie di crescita.

Per partecipare avrai bisogno di un biglietto. Puoi trovarne uno su Eventbrite, l’attuale fascia di prezzo è di 99€ (più quasi 7€ di commissione). Dal 4 Gennaio il prezzo salirà a 199€ (+12€ di commissione).

Per ulteriori informazioni puoi sempre visitare il sito ufficiale dell’evento.

Segnala

Massimiliano Formentin

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.