in

Amazon Locker: la consegna on-demand dietro casa

Non so voi ma io sono stufo di aspettare il corriere per le consegne di Amazon: un giorno è capitato che mancassi la spedizione per poco, un’altra volta mi sono visto saltare la spedizione perché per stare dietro a tutti quanti il ragazzo delle consegne ha dovuto rinunciare a dei turni perché sennò lo licenziavano. Alcune volte non c’ero e il pacco lo hanno ritirato i vicini, altre volte non c’era nessuno e la spedizione l’ho dovuta ritirare alle poste (che alle volte sono anche un vero e proprio punto di ritiro). Per fortuna grazie ad Amazon Locker non dovrò più rivivere queste brutte perdite di tempo.

Cos’è un Amazon Locker?

Amazon Locker è un armadio a cassettoni di varia grandezza che puoi impostare come punto di ritiro per le tue spedizioni sull’e-commerce. Lo puoi trovare praticamente ovunque, fuori per strada, dentro ai supermercati e agli ipermercati, al distributore di benzina, centri commerciali e così via.

La cosa veramente bella è che puoi ritirare il tuo ordine con flessibilità quando ti è più comodo e con estrema semplicità:

  • fai il tuo ordine e scegli come punto di destinazione il Locker a te più vicino
  • aspetti il giorno della consegna, il corriere inserisce il pacco nel Locker
  • Amazon ti invia una mail con un codice
  • vai a Locker e inserisci il codice (o fai lo scan del codice a barra nella mail)
  • prendi il pacco dal cassetto che si sarà aperto
  • chiudi il cassetto e te ne vai

Non c’è bisogno di personale, puoi mandare anche una persona fidata a ritirare il tuo pacco e gli orari potrebbero essere migliori rispetto a quelli di una consegna a domicilio tradizionale. Ricordati solo che più o meno hai 7 giorni di tempo per andare a prendere ciò che hai ordinato, pena il reso automatico dell’ordine.

Torna a spiegare: non ho capito nulla

Non preoccuparti, so che può sembrare strano ma hai capito perfettamente. Nella tua città trovi degli armadioni gialli dove ritirare il tuo pacco in piena autonomia.

La ragazza che vedi nell’anteprima del video è Marianna. Lei è la responsabile europea di Amazon Locker. In meno di due minuti ti spiega quello che ho tentato di raccontarti io in queste poche righe.

Come puoi vedere Locker è semplice ed è pensato per tutti: come dice Marianna a fine video, se hai delle disabilità o non puoi accedere agli sportelli in alto puoi chiedere che il tuo pacco venga lasciato nella parte inferiore del Locker. Questa cosa secondo me è proprio bella, un piccolo fiore all’occhiello nel rispetto degli utenti di Amazon 😉

Dov’è il Locker più vicino a me?

Amazon Locker apparirà come punto di ritiro nella fase di aggiunta di un indirizzo di consegna nella tua rubrica o durante l’elaborazione di un ordine qualsiasi.

Per trovare il Locker più vicino a te fai così:

  • Vai nel “Mio Account”
  • Clicca su “Indirizzi”
  • Clicca su “Aggiungi Indirizzi”
  • Trova la scritta “Oppure ritira i tuoi colli quando desideri, presso i nostri punti self-service. Per aggiungere un punto di ritiro o un Amazon Locker, clicca qui!
  • Segui il link sulla parola “clicca qui
  • Inserisci il tuo indirizzo di casa, il codice di avviamento postale della tua zona o scrivi il nome di un punto di riferimento, poi clicca su “Cerca”
  • Vedrai un mappa ed un elenco dei Locker / punti di ritiro disponibili
  • I Locker sono contraddistinti dal termine “Amazon Hub Locker”
  • Per aggiungere il Locker che hai scelto clicca sul pulsante “Seleziona indirizzo” corrispondente
  • Tornerai nella pagina Indirizzi con un avviso di avvenuta aggiunta
locker amazon cerca o3ygbf
locker amazon cerca 2 qsgju1

Come inviare un ordine ad un Amazon Locker

Per effettuare una spedizione ad un Amazon Locker in merito ad un ordine da effettuare attraverso Amazon fai così:

  • Aggiungi al carrello i prodotti che vuoi acquistare
  • Quando hai finito clicca sul pulsante “Visualizza Carrello”
  • Clicca su “Procedi all’Ordine”
  • Sulla voce “Indirizzo di Consegna” se non appare già Amazon Locker come indirizzo predefinito, clicca su “Modifica”
  • Nella sezione “Punto di Ritiro” seleziona il Locker che hai aggiunto in precedenza o usa il campo di ricerca sul fondo del modulo per cercarne uno vicino a te attraverso il CAP
  • Quando hai scelto il Locker clicca su “Invia a questo indirizzo”
  • Controlla il resto del carrello e per confermare l’ordine clicca su “Acquista ora”
locker amazon modifica indirizzo bvmlhu

Come ritirare un ordine inviato ad un Amazon Locker

Se hai scelto di ritirare un pacco ad un Amazon Locker non devi far altro che aspettare il corriere consegni la spedizione al punto di ritiro.

amazon locker rju5ml

Quando ciò avverrà il arriverà una email con oggetto “Il tuo pacco è pronto per il ritiro presso Amazon Hub Locker…”. La mail contiene il codice di ritiro, la data entro la quale andare a ritirare il pacco (se non farai in tempo il corriere ritirerà il pacco per te e lo riconsegnerà ad Amazon) e le informazioni sul punto di ritiro come l’indirizzo, una descrizione sulla sua locazione e gli orari di apertura di chi ospita il Locker.

amazon locker 2 weqpsu

Quando andrai a ritirare il pacco dovrai avere con te solo il codice di ritiro. Potrai mostrare il codice a barre allo scanner o usare il monitor touchscreen per digitare il codice di ritiro. Una volta confermata la correttezza del codice a barra o del pin si aprirà lo sportello che contiene il tuo pacco: prendi ciò che contiene lo sportello e richiudilo. Fatto tutto questo chiudi lo sportello e controlla che lo schermo si sia reimpostato. Ora potrai abbandonare il Locker. Quando sarai tornato a casa o in ufficio troverai una mail da martedì Amazon che ti avviserà che qualcuno ha ritirato il pacco dal punto di ritiro.


Questo articolo fa parte della rubrica dedicata ai segreti di Amazon. Puoi leggere tutti gli articoli che abbiamo scritto finora cliccando sul link corrispondente in questo elenco 😉

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

k0swnevo wk jveequ

Suggerimenti del mese: Febbraio 2020

4qmsdcp4bhm jrxnbr

Youtube Music sostituirà Google Play Music