in

Amazon Prime: tutto quello che c’è da sapere

Prime è l’abbonamento premium disponibile per tutti i clienti Amazon che intendano ricevere benefit più o meno esclusivi dal gigante degli e-commerce.
In questo articolo andremo a sviscerare il pacchetto offerto analizzando benefici, costi,  metodi di iscrizione, pagamento e cancellazione.


Link Utili:
Prova per 30 giorni Amazon Prime
Gestisci IscrizioneAssistenza Amazon


Amazon Prime: funzionalità

Partiamo dal primo quesito: Amazon Prime serve a velocizzare la consegna di un ordinativo portandolo da settimane o mesi a qualche giorno.
Amazon infatti garantisce consegne in un giorno lavorativo su oltre un milione di prodotti, di due giorni lavorativi alle aree non coperte dalla spedizione “1 giorno”.

Solo questo? No, l’abbonamento include anche l’accesso alle offerte anticipate, agli sconti riservati per clienti prime, “consegna il giorno dell’uscita” sulle prenotazioni di videogiochi, film ecc… e molto altro ancora.

Cosa include l’abbonamento?

Oltre a quanto già detto Amazon Prime include l’accesso ad Amazon Prime Photos, Amazon Prime Video, Amazon Prime Music, Twitch Premium, Prime Reading, Amazon Pantry ed Amazon Famiglia. 

  • Amazon Photos è un servizio cloud dove raccogliere in un unico posto tutte le nostro foto ed i nostri video, la capienza è illimitata
  • Amazon Video è un concorrente diretto di Netflix e NowTv, permette l’accesso ad un vasto catalogo di film e serie tv
  • Twitch Prime consente l’accesso a contenuti in-game su giochi appena usciti senza costi aggiuntivi
  • Amazon Music è un concorrente di Spotify, Apple Music e simili, l’abbonamento include l’accesso alla versione standard e lo sconto a 99€ all’anno sulla versione Premium
  • Amazon Pantry è un “fai la spesa con Amazon”, ti permette di comprare oggetti da cucina tipo biscotti, latte ecc… comodamente da casa (tutti prodotti non deperibili)
  • Amazon Famiglia da l’accesso a un catalogo dedicato ai genitori di bambini neonati o comunque piccoli, c’è il 15% di spesa sui pannolini ad esempio.
  • Amazon Prime Reading è un servizio che si è aggiunto da poco, è una sorta di fratellino minore di Kindle Unlimited, permette infatti l’accesso gratuito ad alcuni Ebook.

Quanto costa?

Amazon Prime costa 36€ all’anno o 5€ al mese, puoi comunque fare un periodo di prova non vincolante di 30 giorni.

Come ci si iscrive?

E’ davvero semplice, basta cliccare qui e seguire le istruzioni a schermo.
Il link che ti ho lasciato ti fa provare Amazon, sarai poi libero di scegliere se pagare per il servizio o meno.

Come ci si cancella?

Non ti è piaciuto il servizio o hai attivato Prime per errore? Nessun problema, vai sulle impostazioni di Amazon Prime e clicca “Non Continuare” se sei dentro il periodo di prova o “Annulla Iscrizione” se sei un utente pagante. Ti ricordo che, se non hai usufruito dei benefici dell’abbonamento potresti poter ricevere un rimborso totale o parziale di quanto speso.

Quali sono i metodi di pagamento?

Per poter effettuare un ordine su Amazon devi associare un metodo di pagamento valido al tuo account. Le carte valide sono sia di credito che di debito, incluse le prepagate ed i bancomat. I circuiti disponibili sono i principali fra cui: Mastercard, Visa, Maestro Internazionale (estero), Visa, Visa Electron, Cartasì e Postepay.

Se non vuoi associare una carta puoi sempre ricaricare Amazon in Cassa dal tuo tabaccaio di fiducia o chiedere a qualcuno l’acquisto in buono regalo.

Amazon in Cassa è un servizio che ti consente di ricaricare il tuo saldo Amazon in molti punti SisalPay sia con buono con coupon da redimere sia con codice da dare all’esercente con ricarica diretta.


Questo articolo fa parte di “Alla scoperta di Amazon” una rubrica di PcGenius facente parte di Pillole di Tecnologia.

Segnala

Cosa ne pensi?

0 punti
Newbie

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

MacBook – guida all’acquisto (2018)

Game Awards 2018, tutti i vincitori e i nuovi giochi annunciati