3 shares

POCHE. Davvero poche le novità nel mondo della tecnologia in questi primi mesi dell’anno. Ma in una delle mie serate relax, mi sono fermato e come al solito mi sono messo a scrivere: un po’ per sfogo, un po per riflessione. Quest’oggi pensavo di condividere con voi quello che è il mio pensiero sul mondo della tecnologia dopo questi primi medi di 2018, in attesa dell’evento Apple di domani 27 marzo ore 19:00. Seguitemi nel ragionamento…

Il limite degli smartphone

Siamo giunti ad un punto dove gli smartphone sono arrivati ad un limite? Secondo me, non sarebbe scorretto introdurre questo discorso al giorno d’oggi. Perché basta guardarsi attorno. Qualcuno innova, gli altri copiano: o meglio, cercano di imitare e perfezionare, senza dire “Ma io faccio qualcosa di diverso ancora e vedremo cosa funziona meglio!”.

Chi se lo può permettere innova, il resto copia

Questo mondo gira attorno ad Apple e a Samsung, che vi piaccia, o meno. E’ un dato di fatto. I prezzi dei loro smartphone sono così alti perché loro se lo possono permettere. Ma perché? Semplicemente le 2 aziende, oltre a copiarsi, innovano in qualcosa, o perlomeno ci provano. Riescono a dire “Ah io ho questo e tu no!”. Si sono creati attorno un immagine con questa filosofia. Filosofia che manca secondo me alle altre aziende.


Ti piace quello che stai leggendo? Lo trovi interessante? Se la risposta ad almeno una alle due domande condividi l'articolo. Supporterai il nostro lavoro con un click.


Huawei: l’azienda che si distinse al MWC2018

Un plauso lo farei solo a Huawei. Quest’ultima, oltre ad aver portato negli scorsi anni la doppia fotocamera sullo smartphone, che oggi sta diventando un requisito minimo, si è lanciata al MWC2018 con un tablet e un notebook. “UN TABLET?” voi direte. Si, un tablet. E non venite a dirmi adesso “iPad è meglio”. Va bene, vi do le vostre ragioni. Però Huawei ha avuto gli attributi per gettarsi in un mercato morto. Sepolto. Vuole provare a fare “l’unica del settore”. Una genialata a mio parere. Perché, anche se venderanno poco, si prenderanno tutta quella fetta di mercato. E’ una fetta di mercato insignificante economicamente rispetto a tutte le altre? Ma di certo avere qualche introito in più non fa schifo! In un’ottica futura nessuno può sapere. Chi me lo dice che il prossimo anno iPad sia ancora la scelta migliore nel campo dei tablet?

In un mondo tecnologico dove tutti si danno lotta sullo stesso campo, vi lascio riflettere su queste poche righe. Aspetto però di ricevere la vostra opinione. Sentitevi liberi di esprimervi senza che nessuno vi dica nulla, anche sui miei social. Appuntamento a domani sera per la rassegna dell’evento Apple. Purtroppo, a quanto pare, non sarà possibile seguirlo in diretta streaming, ma qualche giornalista presente dovrebbe garantirci il live blog! In  attesa che un giorno invitino anche noi! 


Ti piace quello che pubblichiamo?
Segui PcGenius su Facebook, Twitter, Instagram e Flipboard o iscrivi alla nostra newsletter, riceverai così gratuitamente una mail riepilogativa ogni domenica mattina.



Qual'è la tua reazione?

Lo Adoro Lo Adoro
0
Lo Adoro
Lol Lol
0
Lol
Incredibile Incredibile
0
Incredibile
Michele Falcomer

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere". Con questa citazione di Enzo Ferrari, vivo la passione per la tecnologia, i videogiochi e il mondo dello sport, sapendo che si vive una volta sola!
Scegli il tipo di format
Storia
Testo formattato con Incorporamenti e Contenuti Multimediali
Sondaggio
Vota per prendere decisioni o per determinare opinioni
Quiz della personalità
Una serie di domande che intende rivelare la tua personalità
Quiz Trizia
Una serie di domande con risposte corrette e non, l'intento è controllare la conoscenza su un determinato argomento
Lista Aperta
Inserisci i tuoi oggetti e vota per il miglior inserimento
Lista a Voti
Vota da un elenco preimpostato per scegliere il miglior elemento