Durante la lezione di programmazione all’università di quest’oggi, io e il buon Massimiliano ci siamo svegliati all’urlo di “PEBBLE!”. Infatti, proprio poche ore fa (di oggi 13 Marzo 2018, ndr) è arrivata l’ufficialità dei nuovi smartwatch di casa Fitbit. Nome in codice: Fitbit Versa e Fitbit Ace. Vi raccontiamo tutto nelle prossime righe!

Il ritorno di Pebble

Nel cuore di Fitbit Versa c’è il dna di Pebble, che con grande stupore del grande pubblico torna alla luce dopo l’acquisizione da parte di Fibit. Per dovere di cronaca dovete sapere che Pebble è stata una delle prime aziende a rendere concreto il concetto di smartwatch a bassi prezzi: con svariate campagne di crowfounding su Kistarter, l’azienda riuscì a produrre il primo smartwatch Pebble, dopo il grande successo ne seguirono altre (campagne) che diedero alla luce, fra i tanti successori, anche il Pebble 2 del quale vi lascio il video promo a seguire.

FitBit Versa: la strada (giusta) verso gli smartwatch

Fitbit Versa è il tentativo di rimediare agli ultimi 2 flop di casa Fitbit: i modelli Blaze e Ionic. Ecco che l’azienda decide di stravolgere quasi tutte le carte in tavola.

Si parte dal nuovo design: abbandona le forme squadrate dei suoi predecessori, in stile Apple Watch. Quest’ultima mossa è sicuramente da ricondursi a Pebble: infatti oltre a ciò, troviamo un’interfaccia grafica che ricorda molto lo stile inconfondibile di Pebble stessa.

Altro fattore interessante è l’impermeabilità, garantita fino a 50m, con la possibilità di poter tracciare anche il nuoto.

 

Notifiche migliorate

Oltre ad un rinnovamento del comparto notifiche, ci si concentra sull’integrazione con Android: per poter ascoltare la musica con esso verrà introdotta l’app di Deezer, per le risposte rapide dovremo avere appunto a disposizione uno smartphone con il robottino verde dentro.

Batteria performante e cardiofrequenzimetro incluso

Notizie per altri servizi connessi al momento non ce ne sono. Sarà presente un sensore di battiti che avrà il compito di monitorarvi h24 e di spronarvi a muovervi quando starete fermi troppo a lungo. La batteria dovrebbe avere una durata di circa 4 giorni, ma ovviamente prima ci vorrà una prova sul campo, dipende sempre dall’utilizzo che voi ne farete!

Killer Feature: Il monitoraggio della salute femminile

Una delle funzioni più interessanti è dedicata al pubblico femminile: il monitoraggio del ciclo e dell’ovulazione. Tramite l’app sarà possibile tenere sotto controllo quello che accade all’interno del corpo femminile. Fitbit ci ricorda come una salute al top ci consenta di migliorare il nostro stile di vita: tramite il monitoraggio sarà quindi possibile capire se è il caso di andare in palestra e prevedere quello che potrebbe capitarci in gita o in vacanza.

Costi e prima impressione: low cost adatto a molti, ma non ai professionisti

Fitbit Versa sarà acquistabile in 2 versioni: una delle quali sarà “Special Edition” dotata in più di un sensore NFC per darvi la possibilità di sfruttare “Fitbit Pay”. L’altra è la versione standard, senza chip per i pagamenti contactless.

La prima versione costa 199,95 euro, la seconda 230 euro. Fitbit Pay, è disponibile solo per alcune banche emittenti.

Peccato per l’assenza del GPS che sarebbe stato comodo a molti sportivi che avrebbero potuto così tenere traccia di tutti i loro allenamenti in maniera precisa. Va detto però che stiamo parlando di uno smartwatch, non di uno “sportwatch smart”: in quest’ultima categoria troviamo sicuramente altre scelte molto più valide, ma se siete sportivi occasionali, questo Fitbit è la scelta giusta! Questo fattore ha anche permesso a Fitbit di lanciare il prodotto ad un prezzo molto aggressivo, rispetto alla concorrenza: solo 199€

FitBit Ace: Lo smartband per i più piccoli

L’altro modello presentato è Fitbit Ace, pensato al contrario per un pubblico molto giovane. L’azienda ha voluto creare il famoso “contapassi” dedicato ai bambini, con il quale si potranno divertire in giochi e sfide: il tutto sotto il controllo dei genitori. Qui Fitbit invece mantiene il design dei suoi prodotti di maggior successo, con un display monocolore che da la possibilità di visualizzare i giochi al bambino e di visualizzare l’arrivo di una chiamata da parte di un genitore. Qui il prezzo scende ulteriormente fino ai 99€.

 

 

 

Un regalo di compleanno che potrebbe essere molto apprezzato dai più piccini!


In entrambi i modelli ti ricordo che è possibile personalizzare i quadranti e che entrambe le versioni sono certificate per essere resistenti all’acqua. Sono un po’ pignolo e ti segnalo che Versa può essere anche immerso, Ace invece può ricevere solo spruzzi e schizzi. 


Per altre notizie dal mondo Fitbit e dal mondo degli smartwatch, non vi resta che rimanere sintonizzati su PcGenius e su tutti i nostri social 😀 ! In particolare Instagram, dove cerchiamo di postare contenuti ogni giorno! Basta cercare “pcgenius”.


Qual'è la tua reazione?

Lo Adoro Lo Adoro
0
Lo Adoro
Lol Lol
0
Lol
Incredibile Incredibile
0
Incredibile
Michele Falcomer

Scegli il tipo di format
Storia
Testo formattato con Incorporamenti e Contenuti Multimediali
Sondaggio
Vota per prendere decisioni o per determinare opinioni
Quiz della personalità
Una serie di domande che intende rivelare la tua personalità
Quiz Trizia
Una serie di domande con risposte corrette e non, l'intento è controllare la conoscenza su un determinato argomento
Lista Aperta
Inserisci i tuoi oggetti e vota per il miglior inserimento
Lista a Voti
Vota da un elenco preimpostato per scegliere il miglior elemento

Send this to a friend