in

Google Gesture traduce dalla lingua dei segni alla lingua parlata

Molti di noi parlano ed usano i gesti solo per arricchire ed enfatizzare una conversazione, per altri invece è un obbligo, e così che viene detto, o meglio ‘descritto’ nel video pubblicitario di Google Gesture.

Gesture è un servizio di Google attualmente in fase di sviluppo che mira ad abbattere le difficoltà linguistiche di chi non conosce il linguaggio dei segni, permettendo all’interlocutore di tradurre in lingua parlata, quello che ‘dice’, tramite i gesti compiuti, il proprio smartphone capirà frase e contesto e lo pronuncerà nella lingua dell’utente.

- Annuncio Sponsorizzato -

Grazie a dei sensori collegati ai bracci dell’interlocutore, gli impulsi elettromagnetici vengono tradotti e mandati al telefono (android o ios) per essere tradotti, ed essere riprodotti in tempo reale.

L’app è stata sviluppata tramite la collaborazione di Google e degli studenti della ‘Berghs School of Communication’ di Stoccolma.

Sul sito dell’istituto potete trovare la pagina ufficiale del progetto.

 

- Annuncio Sponsorizzato -

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...