in

Benvenuti nel futuro! Oggi è il 21 Ottobre 2015

Correva l’anno 1985, e nelle sale cinematografiche veniva proiettato il film Ritorno al Futuro, ormai divenuto famoso e parte del cult cinematografico mondiale per aver immaginato un mondo futuristico pieno di gadget per l’epoca utopistici che si sono realizzati o che si stanno realizzando, nel epoca tra l’altro, in cui i personaggi arrivano dal passato, il 21 Ottobre 2015.

[Tweet “Strade? Dove andiamo noi non servono strade”]

Ad essere precisi, nella triologia di Ritorno al Futuro, solo nella seconda pellicola i protagonisti viaggiano nel tempo ed arrivano nel 2015, nel primo film infatti arrivano nel 1955.

Nel secondo film vengono mostrate cose futuristiche per l’epoca come realtà virtuale, occhialini, scarpe che si allacciano da sole, e macchine voltanti, alcune di queste sono diventate realtà, altre lo stanno diventando, ed altre ancora sono ancora pura immaginazione, vediamo quali

1. AirMag, le scarpe che si allacciano da sole

Le scarpe che si allacciano da sole non saranno mai nelle nostre vite quotidiane, ma la Nike le sta producendo, ed i collezionisti sono pronti ad acquistarle; annunciate nel 2011, sono state rimandate al 2015, forse per attendere il 21 Ottobre 2015? Purtroppo non ci è dato saperlo.

2. La tavoletta elettronica

Che il mitico Steve Jobs sia stato un visionario non ci sono dubbi, ma forse per l’ipad ha preso qualche spunto dalla tavoletta elettronica che appare nel film per firmare documenti. L’ipad o i tablet in generale si sono diffusi negli ultimi anni e hanno sconvolto il mercato della tecnologia di consumo come pochi devices hanno saputo fare.

3. La sottilissima fotocamera

Ci hanno semplificato la vita non poco, ci hanno reso più interconnessi e ci permettono di sentirci in pochi istanti, sono i nostri smartphone che oltre a chiamare fanno anche bellissime foto, e se volete qualcosa di più sottile o professionale, optate pure per una compact camera.

4. La casa dove tutto è connesso a comando

La cara dove tutto è connesso a comando non è altro che la nostra domotica, che sta subendo ulteriore evoluzioni nell’ultimo periodo, forse i più fanatici di casa Apple conosco HomeKit, funzionalità che rende la casa connessa ai nostri melafonini pronta per adattarsi ad ogni nostra più piccola curiosità

5. Videochat

Le videochat non sono più fantascienza ma sono parte della nostra vita quotidiana grazie a colossi come Skype, che ci permettono di avere conversazioni face-to-face in modo facile, veloce e sopratutto gratuito.

6. Impronte digitali

La nostra privacy è notevolmente migliorata grazie all’abbandono delle password in favore delle impronte digitali, difficili da copiare, impossibili da imitare, permette di autorizzare accessi, pagamenti e forse nel prossimo futuro anche molto altro.

7. Gli occhialini video

E se la nostra vista fosse limitata al semplice mondo reale, potreste pensare di acquistare degli occhialini video, io personalmente vi consiglio i google glass, che grazie alla realtà aumentata permette a chi li indossa di ottenere molte più informazioni dal mondo che vi circonda, per poterci interagire a pieno.

8. Lo squalo gigante che “esce” cinema

Nei weekend alzi la mano chi non è mai andato al cinema, e alzi la mano chi non ha sentito parlare di film in 3d, la terza dimensione che aggiunge la profondità alle scene si è sviluppata molto negli ultimi decenni, e forse tra poco lascerà spazio a film letteralmente a 360 gradi in stanze adatte, che inibiranno scene limitate dallo schermo piatto.

9. Console senza controller

Chi gioca sa che non sempre serve avere un controller proprio per il controller siamo noi, con il nostro corpo ed i nostri movimenti, ce lo ha dimostra il famoso kinect dell’xbox che ci toglie quei noiosi accessori e ci permette di giocare con molta più libertà.

10. Lo skateboard volante

Lo skateboard volante è solamente in fase sperimentale ma stanno provando a fare anche questo nei laboratori della Nexus dove si sta lavorando ad una sospensione grazie a levitazione magnetica dove lo skateboard potrebbe fluttuare su piste apposite.

 

E se queste sono solo 10 delle novità che abbiamo introdotto o evoluto in 30 anni, chissà cosa succederà in altrettanti anni, per scoprirlo non possiamo fare altro che aspettare.

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...