in

Insegnanti digitali: le app per insegnare al meglio

Ci sono sempre più nativi digitali nelle classi, seduti ogni giorno dietro ai banchi pronti (più o meno) ad affrontare una nuova giornata di scuola. Questi ragazzi, hanno sempre più difficoltà a seguire le lezioni tradizionali, e sempre più propensi ad interfacciarsi con elementi multimediali ed interattivi in modo da farli interfacciare con il mondo che già conoscono. Gli insegnanti digitali sono questo, la scuola del futuro, e per aiutare loro nell’impresa, ecco le app per insegnare al meglio.

EdModo

EdModo è una piattaforma per connettere insegnanti e studenti ed è un mix tra registro elettronico e social network, di questo applicativo abbiamo già parlato qui, la scuola 2.0 è arrivata. Compiti, correzioni, voti e scartoffie di genere non saranno più un lavoro per te.

TEDx

TED è una buona alternativa a youtube sopratutto se parliamo di istruzione, TEDed è il massimo tra conoscere, imparare ed insegnare, lezioni su lezioni su ogni argomento conoscibile, video interattivi e quiz renderanno sicuramente le giornate di scuola più piacevoli e produttive. Se vuoi approfondire la piattaforma di TED, puoi leggere il nostro articolo qui.

PadLet

E le lavagne? Nessuno ha mai pensato di reinventare le lavagne, non come software, non come sito web, ed ecco che arriva PadLet, il miglior modo per collaborare con il mondo.

PadLet è una vera e propria lavagna interattiva, è un buon modo per affrontare argomenti con la classe, se il libro non dovesse basta cercare nel web, e sia l’insegnante che gli studenti possono pubblicare sulla propria lavagna virtuale quello che hanno trovato, per poi commentare in classe il materiale caricato di recente.

Socrative

Come si rendono divertenti dei compiti per casa o degli esercizi in classe? Socrative potrebbe essere la risposta alle tue domande, dai un’occhiata alla space race ed i tuoi dubbi svaniranno. Se invece sei più tradizionalista non preoccuparti, esistono i test in vecchio stile, domande aperte, test a scelta multipla chi ne più ne metta.

Puoi visitare Socrative andando sul sito della piattaforma, cliccando qui.

 

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...