in

Amazon Go: negozi del futuro senza fila ne casse

Amazon Go, questo il nome della catena di negozi fisici che il colosso dell’e-commerce aprirà in America dal 2017, c’è una particolarità nascosta in questi negozi, non avranno le casse.

Dopo un check-in all’ingresso, tramite la tecnologia nfc e ad un app sullo smartphone saremo in grado di aggiungere i prodotti nel nostro carrello e poi ritrovarli in quello virtuale nell’app, alla nostra uscita avverrà il check-out, pagheremo tramite una carta virtuale in automatico.

Amazon ed il banco alimentari

Va fatto presente, che Amazon ha già una catena di negozi fisici dal 2007. Al momento conta 16 store; i dirigenti della compagnia hanno notato come fosse difficile vendere prodotti alimentari direttamente online, notando che il consumatore preferiva l’acquisto sul posto, potendo ovviamente vedere il prodotto reale. La soluzione è stata quindi quella di concentrarsi su Amazon Fresh (categoria alimentare dell’e-commerce online) e Amazon Go (il nuovo tipo di negozi fisici).

Amazon Go

Amazon Go è un nuovo modello di negozi che non richiedono le file alla cassa una volta completati gli acquisti tramite la Just Walk Out Shopping Technology basterà scaricare l’app apposita e il gioco è fatto.

Nei negozi della catena sarà possibile acquistare prodotti alimentari di vario genere, ed in più saranno disponibili gli Amazon Meal Kits, dei box che contengono tutto il necessario per poter cucinare un piatto di eccellenza per due persone in meno di 30 minuti.

Amazon Go aprirà a 2131 7th Ave, Seattle, Wa, Usa dall’inizio del 2017, altri negozi saranno disponibili a breve.

Critiche e controversie

La critica più grande mossa nei confronti di Amazon è la prevenzione dei furti, vista la mancanza di casse, e di barriere atte a bloccare un possibile criminale, altra critica probabile è quella del settore lavorativo che vedrebbe la scomparsa o comunque una netta riduzione della figura professionale delle cassiere.

ed in Italia?

Se la cosa dovesse funzionare però nel futuro prossimo potremmo magari vedere questi nuovi negozi rivoluzionari anche nel nostro bel paese, purtroppo non ci è dato sapere la risposta.

 

E voi, lo vorreste un negozio del genere in Italia?

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...