in ,

Youtube Gaming, il gameplay è streaming

Per chi ama il gaming c’è sempre stata la possibilità di mostrare questa passione al mondo, gestendo su youtube un canale dove venivano caricati tutti i vari gameplay, un canale che risultava essere dispersivo per gli utenti che cercassero qualcosa di più, un luogo di ritrovo dove i migliori gameplayer, i nuovi youtubers ed i fans si potessero ritrovare per discutere, a suon di partite e video dei loro giochi preferiti, Youtube Gaming.

Youtube Gaming: il rumor è confermato

Youtube Gaming è una delle novità che erano previste dai rumors di Aprile e venne annunciato qualche mesetto fa per essere presentabile al grande pubblico solo da ieri, 26 Agosto 2015 alle ore 19 del nostro fuso orario.

Una piattaforma per tutti

Youtube Gaming è una piattaforma parallela e indipendente dal sistema operativo utilizzato; infatti si potranno usare gli account di youtube e google pre esistenti e sarà possibile usare la piattaforma su Android e Ios, ma anche Desktop e Mac, ma mentre per l’America ed Inghilterra hanno già il via libera all’utilizzo del nuovo prodotto di Google, noi in Italia dovremo aspettare probabilmente ancora per un po’.

La verà novità di Youtube Gaming comunque non è lo streaming come molti pensano, infatti Youtube è solo il secondo ad arrivare in questo settore, attualmente dominato dal colosso Twitch, che però potrebbe iniziare a tentennare per l’arrivo di Big G.

La nuova piattaforma di Google infatti consente allo Youtuber di interagire direttamente con i propri fans grazie alla diretta live, già introdotta su Youtube, ma usata prevalentemente solo per gli eventi, ora la funzione viene favorita anche alle persone comuni per registrare non gli altri, ma le proprie partite da console o da pc, e rendere i propri gameplay più popolari che online.

Inoltre per chi adora un videogioco in specifico non c’è problema, Google ha previsto la possibilità di scegliere i propri preferiti da un enorme catalogo e di visualizzare dalla propria dashboard prima quelli, e se non si vogliono aggiungere ai preferiti si può sempre cercare un gioco specifico e vedere i video correlati ad esso caricati o in svolgimento dai vari youtubers dove per chi guarda c’è solo il dubbio della scelta.

Dobbiamo aspettare ancora per un po’

E mentre i nostri amici americani e britannici possono già godersi la piattaforma potendo caricare online i propri video noi dovremo attendere ancora per un po’ e goderci questa magnifica piattaforma guardando il suo immenso catalogo ancora per qualche mese, in attesa di poter provare anche noi a pieno le funzionalità di questa neonata bellezza.

Segnala

Cosa ne pensi?

0 punti

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...