in

Wifi: I 5+1 posti più strani dove trovarlo

Che tu sia all’estero, in casa o in giro con gli amici una delle cose che non deve mancare è il wifi, una buona connessione rende contente molte persone e le connette insieme le une alle altre. Ci sono dei posti però che normalmente, non hanno il wifi, sopratutto pubblico, andiamo a vedere insieme, quali sono i posti più strani a disporre di rete wifi.

Montagne

Si sa, appena si esce dal centro città la copertura del telefono scarseggia, il traffico diminuisce e il wifi manca, l’aria però è più buona. Possiamo dire che questo accade anche sul Monte Everest, montagna coperta dal wifi, grazie all’Everest Base Camp situato ad oltre 5 chilometri di altitudine e ad altri punti hotspot che permettono agli scalatori di rimanere in contatto con il mondo.

- Annuncio Sponsorizzato -

Verso l’infinito e oltre

E se il futuro fosse sulla Luna? Beh, per comunicare probabilmente si userà il wifi. Gli scienziati della Nasa e del Mit che collaborando insieme sono riusciti nell’intento di far comunicare due dispositivi sui rispetti astri celesti.

Sei uno dei fortunati a viaggiare a bordo della Virgin Galactic? Sappi che nel tuo viaggio fra mondi avrai a disposizione il wifi, peccato che il biglietto di ingresso sia abbastanza caro, circa 250,000,000$.

Sugli animali

Sei in Israele? Se ti trovi a Kfar Kedem sappi che c’è il wifi gratuito ma la connessione avviene solo in determinate condizioni, essere vicini o in sella ad un asino.

Intorno al collo gli asini di un parco divertimenti locale è montato un piccolo sacchetto contenente un router che permette ai turisti in visita di caricare velocemente le foto della loro fantastica vacanza.

Cimiteri

Non è proprio il posto più bello dove mettersi a cercare il wifi, ma i visitatori del Cimitero di Granada in Spagna possono connettersi gratuitamente.

Sorprendentemente Granada non è l’unica città a disporre di un cimitero con il wifi,  infatti un portavoce dell’Oak Grove, il cimitero presente a Paducah, Kentucky, ha dichiarato che: “Non suona strano avere un hotspot in un cimitero. Lo scopo dietro ha senso. Serve ad aiutare i visitatori con la ricerca genealogica “.

Spiagge

Se invece ti trovi in vacanza alle Hawaii sarai felice di sapere che praticamente tutte le spiagge dell’isola dispongono di connessione wifi disponibile per tutti. 

Non dispiacerti troppo se la tua vacanza non è alle Hawaii ma in Gran Bretagna a Brightono, alla Rainbow beach a Chicago o alla West Palm beach in Florida avrai una connessione wifi garantita. 

Polo Nord

Esatto, al Polo Nord c’è il wifi, o quasi. Dei ricercatori per necessita durante le loro ricerche hanno creato un hotspot per comunicare le loro scoperte all’Barneo Ice Camp che dista solo 80 km da uno dei luoghi più freddi presenti nel nostro bel pianeta.

 

- Annuncio Sponsorizzato -

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...