Hai mai desiderato avere un Pokémon? Cosa ne penseresti se ti dicessi che non solo è possibile, ma che ne puoi avere uno già da oggi, c’è solo un requisito, possedere uno smartphone. Scopri oggi Pokémon Go, il tentativo di Nintendo di entrare nel mondo della realtà virtuale.

Tramite le mappe basate su Google Maps e la fotocamera del nostro telefono infatti sarà possibile scoprire i pokémon che si nascondono nel nostro mondo, tramite lo smartphone potremo osservarli, aggiungerli al pokedex e catturarli.

Non mancano poi le lotte pve e pvp. Le lotte pve (Player vs Enviroment) e pvp (Player vs Player) funzioneranno come sempre, una delle differenze al classico meccanismo di gioco è la palestra luogo dove squadre di giocatori potranno sfidarsi l’un l’altro, le palestre valgono come posizione strategica dove far gioco di squadra con il proprio team contro gli altri.

[Tweet “Cath Them All – Pokémon Go”]

Altra novità sono i pokestop, punti di interesse nei dintorni dove potremo trovare uova di pokémon, qui potremo trovare nuovi pokémon o far evolvere quelli che già abbiamo.

Una bella guida che ho trovato a Pokemon Go è questa qui, che tu sia nuovo o un novellino datti una letta, magari rapida, che non fa mai male.

RASSEGNA PANORAMICA
Aspetto
Funzionalità
Innovazione
Prezzo
Articolo precedenteSPID: L’identita digitale è arrivata
Prossimo articoloWifi: I 5+1 posti più strani dove trovarlo
Ciao sono Massimiliano, sul web mi chiamo cesare190, sono al 5° anno di superiori, la mia passione è la tecnologia, ma seguo con interesse argomenti di attualità. Nella vita suono il pianoforte e ballo hiphop.