in

Pokemon Go: La realtà virtuale secondo Nintendo

Hai mai desiderato avere un Pokémon? Cosa ne penseresti se ti dicessi che non solo è possibile, ma che ne puoi avere uno già da oggi, c’è solo un requisito, possedere uno smartphone. Scopri oggi Pokémon Go, il tentativo di Nintendo di entrare nel mondo della realtà virtuale.

- Annuncio Sponsorizzato -

Tramite le mappe basate su Google Maps e la fotocamera del nostro telefono infatti sarà possibile scoprire i pokémon che si nascondono nel nostro mondo, tramite lo smartphone potremo osservarli, aggiungerli al pokedex e catturarli.

Non mancano poi le lotte pve e pvp. Le lotte pve (Player vs Enviroment) e pvp (Player vs Player) funzioneranno come sempre, una delle differenze al classico meccanismo di gioco è la palestra luogo dove squadre di giocatori potranno sfidarsi l’un l’altro, le palestre valgono come posizione strategica dove far gioco di squadra con il proprio team contro gli altri.

[Tweet “Cath Them All – Pokémon Go”]

Altra novità sono i pokestop, punti di interesse nei dintorni dove potremo trovare uova di pokémon, qui potremo trovare nuovi pokémon o far evolvere quelli che già abbiamo.

Una bella guida che ho trovato a Pokemon Go è questa qui, che tu sia nuovo o un novellino datti una letta, magari rapida, che non fa mai male.

- Annuncio Sponsorizzato -

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...