in ,

Videogames: le uscite di febbraio 2021

Bentornati nel tradizionale appuntamento videoludico delle uscite del mese! Come state? A cosa state giocando? Non dimenticatevi mai di lavoro e studio, mi raccomando: dobbiamo essere sempre bravi a gestire nel miglior modo possibile dovere e piacere!

Un buon periodo per recuperare qualche vecchio titolo!

Personalmente, in questo periodo, sto recuperando vecchi titoli. Complice la situazione del covid che, ahimè, pesa molto dal punto di vista economico, ne ho aprofittato per andare a caccia di qualche titolo meno recente. In particolare ho rispolverato la mia PS3 per giocare al primo The Last Of Us. Dopodiché ho recuperato qualche gioco che ha avuto poco successo su Xbox One: come Recore. Infine ho finito Ori and The Blind Forest: titolo che, per fortuna, sta avendo il suo meritato successo, ma che quando ho acquistato io (al day one) nessuno ne parlava.

Tutto ciò per dirvi che, in questo periodo, una buona soluzione può essere quella di giocarsi qualche perla del passato! Ci saranno sicuramente molti giochi che non avete mai giocato, oppure che non avete mai finito. PS5 e Xbox One Series X si trovano a fatica, e di conseguenza non caleranno di prezzo per un bel po’. Quindi, prima di pensare al futuro, perché non fare mente locale e chiarire se “abbiamo chiaro il nostro passato videoludico?”. Fatta anche la “riflessione del mese”, passiamo ai videogiochi più interessanti che usciranno nei prossimi giorni!

PS: noterete QUANTI videogiochi NEXT GEN interessanti stanno uscendo…

Little Nightmares 2 – PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch , PC – 11 febbraio 2021

Questa è una perla per gli amanti dei giochi horror. Un horror contraddistinto da un gameplay con momenti di azione e momenti in cui, per proseguire, dovremo risolvere qualche mistero (o rompicapo). L’ambientazione molto dark, rende Little Nightmares un gioco perfetto da giocare la sera, quando tutti sono andati a letto, con cuffie e la luce della stanza spenta. Così facendo rischierete di svegliare quelli che dormono con le vostre urla, ma questi sono dettagli. La trama sembra interessante: il protagonista è un bambino mascherato rimasto intrappolato in un modo distorto, che dovrà intraprendere un difficile viaggio alla scoperta del suo terribile destino.

Super Mario 3D World + Bowser’s Fury – Nintendo Switch – 12 febbraio 2021

L’idraulico più famoso del mondo torna con un nuovo avvincente capitolo su Nintendo Switch. Nuovo, ma non nuovissimo: perché questo videogioco è già uscito sulla sfortunata Wii U, che, secondo Nintendo, non è riuscita a rendere giustizia a questo titolo. Si tratterà quindi di una riedizione di Super Mario 3D World visto su Wii U, con l’aggiunta di un espansione dal nome “Bowser’s Fury”. Al momento, di quest’ultima, non si sa molto. All’inizio si ipotizzava fosse una semplice espansione del gioco originale, ma gli ultimi rumor parlano di “un’avventura stand alone”. Reputo il titolo molto interessante, perché sono passati più di 3 anni dall’uscita di Super Mario Odissey, l’ultimo grande gioco di Mario. Dunque, spero sappia stupirci!

King of Seas – PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch , PC – 18 febbraio 2021

Sea Of Thieves 2? Beh, speriamo di no. Non perché Sea Of Thieves sia brutto, ma perché speriamo di trovarci difronte a qualcosa di nuovo. Il videogioco, tutto Italiano, è un indie piratesco procedurale. A differenza di Sea Of Thieves, infatti, il gioco seguirà una linea ben definita. Le missioni dovranno essere fatte secondo un determinato ordine, per permettere al gioco di avere un senso: si parte con un piccolo veliero, che crescerà man mano che troveremo i vari tesori sparsi nel regno. Chi ha giocato a Sea Of Thieves, saprà che si può partire da subito alla ricerca dei tesori con una nave gigantesca. Ma Sea Of Thieves è nato come videogioco multiplayer: in single player, dopo qualche ora, diventa noioso. Vediamo invece cosa ci proporrà il team tutto Italiano di 3DClouds con questo King Of Seas.

Hellpoint – PlayStation 5, Xbox Series X, PlayStation 4, Xbox One, Nintendo Switch , PC – 18 febbraio 2021

Chiudiamo con un souls-like in un ambientazione sci-fi di nome Hellpoint. Un videogioco “souls like” prevede un combat system parecchio imoegnativo: nel senso che vi deve piacere affrontare i combattimenti con metodo, concentrandovi, e non andando “d’ignoranza” sperando di vincere contro i diversi nemici. Insomma: non stiamo parlando di un gioco che vi vuole vedere tranquilli e rilassati sul divano che pensate anche ad altre cose. Dunque, si tratta di un titolo appartenente al filone “Souls” che non a tutti può piacere (ad esempio a me non piace). Ma se il gioco vi ispira, vi ritroverete nei panni di Progerie, una creatura senz’anima, generata grazie ad una stampa fatta con materiale organico, che si ritroverà a capire che cosa è successo a Irid Novo, una navicella che dovrebbe essere in grado di esplorare lo spazio profondo. Vi aspettano tanti incontri ravvicinati con creature mistiche e di dubbia provenienza!

Segnala

Scritto da Michele Falcomer

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere". Con questa citazione di Enzo Ferrari, vivo la passione per la tecnologia, i videogiochi e il mondo dello sport, sapendo che si vive una volta sola!

Cosa ne pensi?

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Disney Star

Star: dal 23 Febbraio incluso in Disney Plus – ecco i dettagli

clubhouse

ClubHouse: è la voce ad unire