in

Come scaricare e utilizzare Spotify su Ubuntu

Spotify, ne abbiamo già parlato più volte in passato, è il migliore programma, e servizio web, per ascoltare musica online e precedentemente abbiamo visto come silenziarne la pubblicità, è purtroppo utilizzabile ufficialmente solo su Windows e Mac e ne risulta quindi difficile l’installazione su sistemi Linux, Ecco come scaricare Spotify su Ubuntu e Debian.

Spotify e Ubuntu

Per utilizzare Spotify su Ubuntu devi aprire il terminale e digitare i seguenti comandi:

sudo apt-add-repository -y "deb http://repository.spotify.com stable non-free" &&

sudo apt-key adv --keyserver keyserver.ubuntu.com --recv-keys 94558F59 &&
sudo apt-get update -qq &&
sudo apt-get install spotify-client

Il primo aggiunge la repository di Spotify, il secondo una chiave pubblica, il terzo provvede ad aggiornare la lista della applicazioni e la terza installa il nostro amato Spotify.

Dopo aver dato i comandi dovrai inserire la password di amministrazione, come prevede il comando sudo.

Finita la procedura ritroveremo Spotify tra i programmi installi e potremo finalmente utilizzarlo liberamente.


Spotify e Debian

Per chi utilizza Debian i comandi sono leggermente diversi, ma la sostanza non cambia:

deb http://repository.spotify.com stable non-free

sudo apt-key adv --keyserver hkp://keyserver.ubuntu.com:80 --recv-keys 94558F59

apt-get update sudo apt-get update

sudo apt-get install spotify-client

Anche qui dopo aver dati comandi, dovrai autorizzare la procedura, inserendo la password di amministrazione, alla fine come con Ubuntu ci troveremo Spotify installato e funzionante.


Spotify e il tuo browser

Ricordiamo che Spotify è disponibile comodamente anche da web browser, disponibile qui.

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...