in

Il caso mediatico dietro al Fold di Samsung: ecco qualche riflessione

Rieccoci qua! Come promesso qualche tempo fa! In questi giorni ne abbiamo sentite di tutti i colori su questo nuovo Samsung Galaxy Fold, che non è ancora uscito. Perchè? Ma sopratutto, perchè è scoppiato un caso mediatico? Beh, non ci resta che fare, come al solito,qualche riflessione assieme 🙂

Vi invito a recuperare il vecchio articolo sugli smartphone pieghevoli (se ve lo siete perso), prima di leggere quello di quest’oggi 🙂

Link Utili:
I Nuovi SamsungSmartphone PieghevoliSito ufficiale Galaxy Fold

Abbiamo aspettato che le acque si calmassero un po. Troppo flame con questa notizia nei giorni passati. Non ci interessa fare clickbait. Ci interessa riportarvi un il ragionamento che abbiamo sviluppato noi, e condividerlo con voi, per discuterne tutti assieme. In molte cose ci saremo anche sbagliati (ci saremo sbagliati sicuramente se leggerete questo articolo parecchio dopo la data di pubblicazione) ma non abbiamo paura di sbagliare 🙂 perchè sbagliare è il miglior modo di imparare 🙂

Perchè è stata rinviata l’uscita di Galaxy Fold?

In questi ultimi giorni non abbiamo sentito parlare d’altro. Galaxy Fold qua. Galaxy Fold la. Galaxy Fold si rompe. Galaxy fold con lo schermo che si distrugge guardandolo. Galaxy Fold con le cerniere fragili. Galaxy Fold aggiungi qui il primo problema che ti viene in mente che tanto ce l’aveva di sicuro. Scherzi a parte, qualche fortunato recensore (ovviamente non noi) ha avuto la possibilità di testare in anteprima il nuovo gioiellino di mamma Samsung. Fino a qui tutto regolare. Quasi sempre, prima del lancio, un telefono viene dato in prova ad una piccola nicchia di persone, per fare in modo che l’azienda produttrice abbia la certezza che non ci siano problemi nel prodotto finale, prima di lasciarlo nelle mani del grande, e spietato, pubblico (cioè a tutti i comuni mortali) (come noi e voi NB). La certezza, però, questa volta non c’è stata: Galaxy Fold ha molti problemi. Ma la situazione è ancora più anormale: problemi tutti diversi tra di loro. Quasi nessuno ha riscontrato gli stessi difetti, o ha parlato di una causa comune a tutti questi difetti. Da qui è scoppiato il caso mediatico. Da qui si è iniziato a parlar male di Samsung. Come giusto che sia, da un lato …

Perchè Galaxy Fold ha avuto tutti questi problemi?

blank

Come dicevo, Samsung ha posticipato il lancio proprio per rispondere a questa domanda. Che l’abbia fatto a posta? C’è da dire che ci troviamo davanti a un prodotto che rivoluzionerà il mercato degli smartphone. Non so se lo rivoluzionerà nel bene, o nel male, ma di certo lo cambierà. Quindi non siamo difronte a nulla di strano e scandaloso: è il primo di una tipologia di prodotti che sta per nascere. Samsung ha avuto il coraggio di buttarsi per prima. Samsung sa di essere la prima. Samsung ha voluto essere la prima. Quindi, facendo due conti alla mano, è normale che ci siano delle circostanze in cui si verifichino dei problemi imprevisti! Potrai fare tutti i test che vuoi, ma nessuno prima d’ora aveva fatto una cosa del genere. Forse in molti l’avevano già pensata (così mettiamo a tacere quelli che devono sfottere) ma nessuno l’ha fatta. “Eh ma Michele, tu lodi sempre Samsung” io non sono un fanboy di Samsung. Possiedo loro smartphone da sempre, ma non perchè “SI”. Perchè per le mie esigenze mi sono sempre trovato bene, e non ho ancora voluto cambiare. MALE, perchè bisogna essere sempre curiosi, e provare tutto, prima di giudicare: ma io voglio far passare l’idea per quel che ne so io, senza basarmi esclusivamente su ragionamenti altrui.

Perchè Samsung non ha fatto prevenzione?

Prevenire è meglio che curare. Ma possibile che non abbiano calcolato tutto questo prima? Un colosso come Samsung, per quanto schifo possa fare, avrà sicuramente calcolato e previsto tutto questo. Si chiama MARKETING. Ora datemi pure del matto, ma non sono l’unico a pensarla similmente. Vi lascio un video di un collega, che, al posto di seguire alla lettera tutto quello che hanno scritto le varie testate in questi giorni, si è fatto una SUA IDEA: senza cadere nel “Hanno sbagliato, chissà perchè, BOH mistero, FINE ciao…

Tutti ci ricorderemo che “Samsung è stata la prima“. Si, “la prima a volerci dare in mano un prototipo“. Avete ragione, ma non l’ha fatto. “La questione poteva essere gestita in tutt’altra maniera“. Si, avete ragione anche su questo, ma non se ne sarebbe parlato poi così tanto 🙂

Se vogliamo dirla tutta: i danni sono stati causati sopratutto dal fatto che questi BRAVISSIMI RECENSORI abbiano tolto la pellicola allo schermo, che però non era una semplice pellicola protettiva. “Ma non c’era scritto da nessuna parte che andava lasciata li“. Oppure, “Si sarebbe dovuto capire che quella pellicola non andava tolta, guardando il prodotto!“. OK. HO CAPITO. Ma quindi il Galaxy Fold funziona! Il prodotto non ha problemi! I problemi sono stati causati da chi l’ha maneggiato in maniera errata!

In conclusione

Vi piace? Non vi piace? Utile? Inutile? Questo è un parere soggettivo. Io sono per “Evviva l’innovazione” e anche “Evviva la concorrenza“. Se un dispositivo piace o meno è soggettivo: dipende da che uso quotidiano ognuno di noi fa dello smartphone! Ma Samsung, ripeto, è stata la prima ad avere il coraggio di lanciare un prodotto del genere, funzionante, e di farsi vedere ancora una volta, in un mercato che è saturo fino all’osso! Alla prossima 🙂

Segnala

Scritto da Michele Falcomer

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere". Con questa citazione di Enzo Ferrari, vivo la passione per la tecnologia, i videogiochi e il mondo dello sport, sapendo che si vive una volta sola!

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...