in

QRCP: un tool che permette di trasferire file tramite QR da linea di comando

É vero, per trasferire file sulla rete domestica esistono applicazioni con un’interfaccia grafica, semplici da utilizzare e gratuite ma QRCP fa altro: rende la comunicazione tra computer e smartphone un vero gioco da ragazzi, indipendentemente dal sistema operativo installato sul nostro pc fisso o portatile.

In sintesi

QRCP è un progetto di Claudio Dangelis che è stato pubblicato su Github. Il suo scopo è rendere semplice la condivisione di file all’interno di una rete locale attraverso dei codici QR in grado di essere generati direttamente dal terminale di Windows, MacOS e sistemi basati su Linux.

A cosa serve QRCP?

L’idea è questa:

demo

ed è una cosa veramente molto bella, comoda ed elegante.

Come funziona?

Quando decidiamo di trasferire un file dobbiamo tenere presente che dobbiamo rendere accessibile ciò che vogliamo condividere. Di solito per questo avremmo bisogno di un’app dedicata, di un server o di qualcosa di simile. QRCP funge proprio da web server. Si imposta su una porta casuale ed il gioco è fatto.

L’indirizzo a cui dovremo accedere sarà fatto così:

http://{address}:{port}/{random_path}

Dallo smartphone, o da un altro computer, dovremo solo scansionare il codice qr o riportare a mano il link corrispondente. Il browser scaricherà il relativo file e quindi avremo raggiunto lo scopo in poco tempo.

Per usare QRCP dovremo installare lo strumento sul nostro computer tramite le varie guide che dipendono dal sistema operativo e che sono riassunte al prossimo paragrafo, poi ci basterà aprire il terminale, scrive qrcp e dopo uno spazio inserire il percorso del file che vogliamo condividere.

Ad esempio

qrcp /path/to/myfile.pdf

Come si installa QRCP?

Su Windows

Dalla pagina delle release di QRCP dovremo scegliere il file Windows_x86_64.tar.gz, tramite un file di decompressione sarà necessario estrarre dal contenuto l’eseguibile .exe. Poi avremo finito.

Su MacOS

Come su Windows dovremo cercare il file giusto per il nostro sistema operativo, un macOS_x86_64.tar.gz. Poi dovremo comprimere ed installare il necessario, anche da linea di comando:

# Estrai l'archivio
tar xf qrcp_0.5.0_macOS_x86_64.tar.gz
# Copia il binario
sudo mv qrcp /usr/local/bin
# Importa i permessi di esecuzioni
sudo chmod +x /usr/local/bin/qrcp
# Funziona?
qrcp --help

Su Linux

Su un’installazione generica puoi eseguire questi comandi, ricordati di recuperare il file linux_x86_64.tar.gz dalla pagina delle release.

# Estrai l'archivio
tar xf qrcp_0.5.0_linux_x86_64.tar.gz
# Copia il binario
sudo mv qrcp /usr/local/bin
# Imposta i permessi di esecuzione
sudo chmod +x /usr/local/bin/qrcp

Su Ubuntu, invece, basta scaricare il file .deb dell’ultima versione disponibile di QRCP, poi sarà necessario proseguire con i seguenti comandi.

sudo rpm -i qrcp_0.5.0_linux_x86_64.rpm
# Funziona?
qrcp --help

Comandi utili

1 – Invia un file

qrcp MyDocument.pdf

2 – Invia più file

# File Multipli
qrcp MyDocument.pdf IMG0001.jpg
# Una cartella intera
qrcp Documents/

3 – Comprimi un file e invialo

qrcp --zip LongVideo.avi

4 – Ricevi dei file

# Ricevi nella cartella corrente
qrcp receive
# Ricevi in una cartella specifica
qrcp receive --output=/tmp/dir

5 – Usa l’HTTPS per il trasferimento

# Devi avere un certificato valido (--tls-cert)
# E una chiave tls valida (--tls-key)
qrcp --tls-cert /path/to/cert.pem --tls-key /path/to/cert.key MyDocument

6 – Mostra il QR in un browser, non nel terminale

qrcp --browser MyDocument.pdf

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

712093 thumb full 720 s200602 immuni

Immuni, ora dello Stato, è diventa obbligatoria per le ASL

white and red wireless computer keyboard

Tastiera a membrana o tastiera meccanica?