in

Le pagine segrete di Google Chrome

Google Chrome e tutti gli applicativi browser legati a Chromium nascondono una vera infinità di pagine interne che possono semplificarci operazioni macchinose o semplicemente farci scoprire funzioni che mai ci saremmo aspettati di provare.

Su Chrome, queste pagine sono visibili attraverso un particolare url, chrome://chrome-urls/, per Edge l’indirizzo è molto simile edge://net-internals. Chi utilizza opera invece può quasi sicuramente usare tutti gli indirizzi di Chrome variando l’url da Chrome:// a opera:// o browser://.

Queste sono le pagine principali che dovresti conoscere:

  • chrome://accessibility: Mostra le accessibilità per le varie estensioni
  • chrome://apps: Mostra le app di chrome
  • chrome://bookmarks: Mostra i preferiti salvati
  • chrome://cache: Mostra la cache
  • chrome://chrome: Mostra la pagina delle informazioni
  • chrome://components: Mostra le estensioni
  • chrome://devices: Mostra i dispositivi
  • chrome://downloads: Mostra i download
  • chrome://extensions: Mostra le estensioni
  • chrome://flags: Mostra le funzioni beta, non ancora attive, che però potrebbero portare Chrome all’instabilità
  • chrome://history: Mostra la cronologia
  • chrome://inspect: Alcuni devtools molto ultili come il port forwarding.
  • chrome://memory: Mostra dettagliatamente il consumo di risorse di chrome, ma nello specifico di temi, estensioni e plugin
  • chrome://nacl: Informazioni quali la versione di chrome e del sistema operativo
  • chrome://net-internals: Alcuni tools utili come la diagnostica per la corretta visualizzazione di un sito internet
  • chrome://omnibox: Apre l’omnibox
  • chrome://plugins: Apre l’elenco dei plugin
  • chrome://print: Mostra la schermata di stampa
  • chrome://settings: Apre le impostazioni
  • chrome://user-actions: Mostra le azioni dell’utente
  • chrome://version: Mostra la versione di chrome
  • chrome://view-http-cache: Mostra la cache http del browser

Dino il Dinosauro

Nell’elenco che ho appena messo qui sopra non lo troverete perché non è un url utile ma per alcuni – chissà – magari potrebbe anche esserlo. Vi sarà forse capitato di giocare con Dino quando su Chrome la connettività per un motivo o l’altro si è dovuta interrompere.

Sapevate che si può giocare sempre con Dino?

Basta accedere alla giusta pagina di Chrome, in questo caso a chrome://dino

La schermata che ci apparirà davanti sarà quella che solitamente ci notifica l’assenza della connessione. In questo caso specifico sapremo che non è vero.

dino

Potremo comandare dino con le frecce direzionali e tentare di battere qualsiasi altro nostro record. Buon divertimento!

Omnibox: pensare come Chrome

Questa è una chicca veramente carina. Si accede alla sezione Omnibox dal rispettivo url chrome://omnibox e si otterrà una schermata molto particolare, questa:

omnibox

Scrivendo nel box testuale potremo simulare i suggerimenti che Chrome ci andrebbe a proporre. La cosa carina è che mostra i punteggi, il motivo del suggerimento e molto molto altro.

É anche possibile applicare filtri, inclusioni, esclusioni e settari particolari.

Nella schermata è possibile vedere il suggerimento che Chrome sul mio Macbook Pro da alla parola “Pcgenius”.

Le funzioni sperimentali

Un’ultima pagina degna di nota è sicuramente la più famosa “Flags”. Puoi accedere a questa sezione grazie all’url Chrome://flags. Dentro troverai tutte le funzioni presenti sul browser, sia quelle già attive che quelle disabilitate o in fase di beta testing.

flags

Se vuoi iniziare a darci un’occhiata però stai molto attento, potresti rendere il browser molto molto instabile. Considera di prendere le dovute precauzioni.

Segnala

Massimiliano Formentin

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.