in

JustWatch ed il piacere di sapere dove guardare ciò che vogliamo vedere

On Demand significa “su richiesta”. Nel mondo della televisione e della musica significa che se a nostro piacimento potremo avviare la riproduzione del nostro film, serie tv, documentario, album o brano preferito. Ci basterà avere il fornitore del contenuto e non avremo problemi. Ma non sempre è così e per destreggiarci in questa giungla dovremo diventare degli esperti o conoscere un semplice trucchetto.

La musica non vive di esclusività…

L’inghippo nasce se iniziamo a scavare in questo settore: la musica deve essere ascoltata il più possibile nelle varie piattaforme di streaming, salvo esclusive potremo riprodurre ciò che vogliamo sia su Spotify che su Apple Music o su servizi terzi a seconda delle disponibilità. Per i brani più famosi non ci sarà il problema su quale abbonamento sottoscrivere.

Se non sai che servizio musicale farti prova a dare un’occhiata a questo articolo che abbiamo preparato per te, magari trovi quello che cerchi.

…film e serie Tv invece si

bored television GIF

Per il grande e piccolo schermo invece le cose cambiano notevolmente: stanno nascendo piattaforme che vivono con i contenuti esclusivi prodotti dalla casa madre, basti pensare a Disney Plus ed a Apple TV Plus ma anche alla stessa Netflix che non vende i diritti per la trasmissione dei suoi Originali Netflix.

Qui si che fa la differenza l’abbonamento sottoscritto. Certo, ci possono essere collaborazioni, vendite, condivisioni ma alla fine noteremo alcuni contenuti in determinate piattaforme saranno praticamente sempre e solo lì.

Ci tengo a ribadire un consiglio che in passato su PcGenius ho già dato: gli abbonamenti di streaming hanno un vincolo mensile e di per sé hanno costi molto contenuti che non superano 5-10 euro al mese per pacchetto. Conviene gestire in modo intelligente gli abbonamenti sottoscrivendone alcuni e cancellandone altri a seconda della disponibilità del catalogo.

JustWatch: l’app che ci salva dalla giungla

Per rispettare quanto vi ho consigliato è bene che sappiate che non bisogna essere dei veggenti per sapere dove sono i contenuti che vogliamo guardare. É vero, molte volte per controllare il catalogo dobbiamo iscriverci alla piattaforma di turno ma per fortuna esiste un’ottima alternativa.

justwatch stream1

Di recente ho trovato un’applicazione che fa proprio ciò di cui avevo bisogno: io cerco il film o la serie tv e lei mi dice in quali piattaforme posso trovarla, in che definizione e addirittura se oltre allo streaming c’è la possibilità di noleggiare o comprare il contenuto scelto.

Inoltre esiste una sezione dedicata alle novità. Grazie ad una time-line è possibile trovare ogni giorno i nuovi contenuti presenti sulle varie piattaforme e ripercorrere, scrollando quindi nel passato, tutto ciò che nel tempo è stato introdotto e che magari ci siamo persi.

E se non abbiamo tutti gli abbonamenti principali ma siamo iscritti a solo un servizio o due nessun problema: possiamo filtrare i contenuti consigliati ai soli servizi a cui ci siamo già abbonati, così non dispereremo nel trovare ciò che non potremo guardare.

justwatch app1
justwatch app2

Tutte queste bellissime funzioni sono disponibili gratuitamente e sono lontane da noi solo per qualche click. Ci basterà scaricare l’app di JustWatch, disponibile per smartphone e tablet. Chi volesse usare il sito web è sempre possibile usare il sito web.

Il sito web è invece disponibile visitando questo link.

L’interfaccia in inglese non deve spaventarvi, effettuato il login e selezionata la lingua ed il paese di provenienza vedremo tutto in lingua italiana e con i vari cataloghi nazionali. Sul sito web comunque alcune sezioni non sono state tradotte del tutto.

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
A71A515G

Samsung A71 e A51: gli smartphone 5G più economici

astronaut with white background

Suggerimenti del Mese: Aprile 2020