in

Google, eliminate più di 1700 applicazioni dal PlayStore

Google ha recentemente eliminato più di 1700 applicazioni dal PlayStore, le app interessate erano state infettate da un malware.

Nell’ottica di proteggere i propri utenti Google ha eliminato una buon numero di applicativi che sono risultati infettati da un malware chiamato Bred.

Le app infette provocavano il download di altri software app non richiesti che eseguendo il proprio codice in background navigavano all’interno del file dell’utente e li invia a dei server remoti mostrando in modo completamente casuale banner pubblicitari sullo sfondo.

L’Italia non sembra essere stata una nazione soggetta a Bred, il codice ha colpito principalmente il mercato cinese, brasiliano, francese, arabo, inglese e di Singapore.

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

hubofefq6ca m7n5uy

Facebook, in arrivo una nuova grafica web

iv22jzrqkfg ek04yp

Com’è nata la barra Spotlight per Mac