in

Evitare il visualizzato di Instagram: ecco come guardare profili e storie senza lasciare tracce

I controlli sulla privacy su Instagram sono innumerevoli ma con alcune accortezze si possono evitare. Se vuoi navigare sul social in modo discreto senza lasciare tracce, questo è l’articolo che fa per te!


DISCLAIMER:
L’articolo è scritto a soli fini didattici. Le informazioni qui presenti vanno utilizzate solo a tale scopo. Non usare questo articolo per altri fini.

Leggi il nostro disclaimer per ulteriori informazioni

Vuoi curiosare su Instagram? Guardare i post e le storie dei tuoi amici o della tua cotta senza lasciare tracce (o meglio, visualizzati?) Ci sono dei servizi in rete che ti permettono di fare esattamente questo. Basta continuare a leggere!

So che può sembrare incredibile ma è così. Ci sono dei servizi che permettono di guardare le storie di Instagram senza essere visti, in modo gratuito e senza registrazione o accesso al proprio profilo personale.

Primo Metodo: con sito web

La Homepage di Instastalker

Partiamo con i siti web. Tra i tanti disponibili in rete c’è n’è uno davvero straordinario. Instastalker. L’unica limitazione del sito è che l’account della persona da cercare sia pubblico.

Per utilizzare i servizi del sito basta seguire pochi e semplici passi:

  1. Vai sul sito
  2. Inserisci il nome utente della persona da cercare
  3. Confermare dai risultati della ricerca il profilo da osservare
  4. Ecco fatto: ora puoi navigare tra post e storie dell’account scelto

Questa è la visuale del nostro profilo Instagram su InstaStalker.

Secondo Metodo: con account instagram nativo

Se vuoi evitare solo una storia tra tante o sai che l’account che vuoi vedere è il successivo rispetto ad altri noti allora ti basta scrollare (da destra verso sinistra) verso la storia successiva per dare una “sbirciatina” al contenuto successivo.

Terzo Metodo: con client non ufficiale

L’ultimo metodo alternativo è l’uso di client instagram non ufficiali. Ci sono moltissime app per Android ed iOS che fanno al caso nostro.

In entrambi i casi però l’installazione dovrà avvenire per vie non ufficiali. Per Android tramite installazione dell’apk fuori da Play Store, per iPhone tramite uno store alternativo con Tweakbox, AppValley o simili (si naviga sul sito degli store alternativi, si installa un profilo sviluppatore dell’azienda terza e si procede al download dell’app interessata tramite il nuovo store) o tramite Cydia Impactor.

Instagram++ per Android (qui l’apk) o per iOS (qui l’url per Tweakbox) ci consentirà, dopo l’installazione, dalle impostazioni di disattivare il visualizzato per tutta la durata della nostra navigazione e potremo addirittura scaricare sul nostro cellulare le foto o i video delle storie e dei post visualizzati.

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...