in ,

Videogames: le uscite di novembre 2020

Signori e Signore! Bambini e Bambine! Ragazzi e Ragazze! Gamers e Geeks! Cani e Gatti! Benvenuti:

Nel mese della next gen dei videogiochi!

Finalmente ci siamo! Il 10 Novembre apparirà sugli scaffali di tutti i negozi la nuovissima Xbox Series X. Pochi giorno dopo, il 19 Novembre, sarà il turno di PlayStation 5!

Questo 2020 si appresta così a regalarci una piccola gioia: nonostante la pandemia, Sony e Microsoft non hanno rinunciato a rilasciare le proprie console di nuova generazione.

Ma cosa significa veramente “console di nuova generazione”?

Le console che quest’oggi abbiamo in casa (PlayStation 4 o Xbox One) furono rilasciate nel novembre del 2013. Dopo un certo numero di anni, Sony e Microsoft decidono che “è giunta l’ora di rilasciare sul mercato delle nuove console”, con nuove feature e nuovo hardware! Un po’ come fanno Samsung ed Apple, presentando un nuovo telefono ogni anno. Questo, dunque, non significa che dal 11 novembre (o dal 19 novembre) le nostre care PS4 ed Xbox One saranno inutilizzabili, e non verranno più supportate. Esse continueranno a vivere ancora per almeno un paio d’anni: tanto che siamo tutti ancora in attesa di Cyberpunk 2077 che, forse (speriamo), uscirà questo dicembre, e che sarà uno degli ultimi grandi giochi pensato anche per le console di “vecchia generazione”.

Nel 2021 ci saranno ancora diversi titoli che usciranno su PlayStation 4 ed Xbox One, ma, con il passare del tempo, verranno pian piano soppiantate dalle nuove e fiammanti console. Per cui il mio consiglio è quello di

Non acquistare subito PS5 o Xbox Series X.

Aspettate e vedete come vanno i primi mesi di vita di queste nuove creature, prima di fare la vostra scelta e abbandonare la vostra gloriosa attuale console.

In tutto questo le case sviluppatrici di videogiochi non si fermano, per cui, come di consueto, andiamo a vedere quali sono i videogiochi più interessanti in uscita questo mese!

Dirt 5 – PC, PlayStation 4, Xbox One, Google Stadia – 6 novembre 2020 (per Xbox Series X dal 10 novembre, per PlayStation 5 dal 12 novembre)

Per tutti gli appassionati di rally, la serie Dirt è un must have. Dopo i primi giochi non pienamente convincenti, con il capitolo 4 questo videogioco ha raggiunto un buon livello di maturità! Il modello di guida si addice anche a coloro che vogliono un esperienza più arcade e meno realistica, e ci si diverte molto anche senza dover acquistare per forza un volante! Personalmente non sono un grande fan della serie, ma se siete appassionati di corse fuori strada, Dirt non è l’unica alternativa: se siete possessori di Xbox dovete per forza provare Forza Horizon 4! Se invece siete possessori di PlayStation, come alternativa avete Gran Turismo!

PS: se invece amate le corse clandestine, sappiate che, sempre il 6 novembre, esce anche Need for Speed: Hot Pursuit Remastered.

Assassin’s Creed Valhalla – PC, PlayStation 4, Xbox One, Google Stadia – 10 novembre 2020 (per Xbox Series X dal 11 novembre, per PlayStation 5 dal 19 novembre)

Dopo un buon Assassin’s Creed Odissey, di cui i fan sono rimasti piuttosto contenti, arriva il dodicasimo capitolo di questa serie che è entrata nella storia dei videogiochi. Mamma Ubisoft ci proporrà un gioco ambientato nell’Inghilterra del IX secolo, quando il paese era diviso in più stati, vestirete i panni di Eivor: un guerriero Norvegese che prese parte alle invasioni dell’Inghilterra dell’epoca. Affronterete una trama molto affascinante, ricca di scene con vere curiosità “da libri di storia”. In particolare, Valhalla conterrà elementi narrativi riguardo l’origine degli Isu, una civiltà avanzata che precede l’umanità. Non vedo l’ora di vederlo in azione su PslyStation 5 e Xbox Series X per avere un primo assaggio di quella che sarà il livello della qualità grafica per la next gen di videogiochi.

Call of Duty: Black Ops Cold War – PC, PlayStation 4, Xbox One, PlayStation 5, Xbox Series X – 13 novembre 2020

Ci sono 2 cose certe nell’universo: la vita e il nuovo COD rilasciato ogni 365 giorni. Non che sia un male, però, capite bene che quando un azienda (Activision) propone un nuovo COD ogni così poco tempo, non dovete aspettarvi grosse novità. Ovviamente si tratta di una mossa dettata dall’uscita delle console di nuova generazione: che fai, non fai uscire COD anche su PlayStation 5 e Xbox Series X!? Certo che sì! Questo nuovo capitolo riprende i fatti accaduti in Call of Duty Black Ops 4. COD non è famoso per avere una “modalità storia” avvincente, ma sicuramente è un multiplayer divertente e che ha molti fan nel mondo. Se acquisterete subito PlayStation 5 o Xbox Series X tenetelo in considerazione come “secondo gioco da avere” (non come primo assoluto).

Hyrule Warriors: L’era della calamità – Nintendo Switch – 20 novembre 2020

Cari amici Nintendari, non temete: questo mese nessuno parlerà di noi, ma sarà un caso eccezionale. Diamo pure spazio alla concorrenza, ma non dimentichiamoci che il 20 novembre arriva il sequel d Hyrule Warriors! Non si sa molto sulla trama del gioco, nonostante manchi poco all’uscita, ma quel che è certo è che non sarà direttamente collegata alla trama di Zelda Breath of The Wild. Non si tratta di un “nuovo classico Zelda”: è un videogioco incentrato su una componente action. Questo significa che per “andare avanti nel gioco” dovrete superare una serie di combattimenti (e non esplorare immensi biomi come facevate su Zelda Breath of The Wild). Sono comunque curioso di provarlo! Sullo store di Nintendo è già disponibile una DEMO gratuita per farvi assaggiare quello che sarà il gioco.

Segnala

Scritto da Michele Falcomer

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere". Con questa citazione di Enzo Ferrari, vivo la passione per la tecnologia, i videogiochi e il mondo dello sport, sapendo che si vive una volta sola!

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

shrek su netflix film dreamworks

Film e Serie TV in uscita ad Novembre 2020: ecco i titoli principali

mf23rf8xary hgbne0

Il PC economico per tutti i videogiocatori