in ,

Come sfruttare al meglio Windows 10 durante il Coronavirus

Questa pandemia ha cambiato radicalmente il nostro modo di vivere. Tra questi cambiamenti radicali, c’è anche il rapporto che abbiamo con la tecnologia. Oggi vi do qualche consiglio su come sfruttare al massimo le potenzialità di Windows 10, nel modo più semplice possibile.

Siamo costretti a passare le nostre giornate lavorative, e di studio, ore e ore difronte a PC, smartphone e table e alle volte ci troviamo un po’ impacciati nell’usare tutti questi strumenti.

Videochiamate semplici con Windows 10

Abbiamo già detto in un precedente articolo quali sono i migliori applicativi che potete utilizzare per fare videochiamate. Mi rendo conto che alcuni software potrebbero risultare difficili da utilizzare, per cui ci vuole qualche soluzione più semplice ed immediata.

Molti di voi avranno utilizzato ZOOM in questi giorni. ZOOM permette di creare videochiamate in modo semplice tramite condivisione di link, ma con un limite di 40 minuti per videochiamata. Scaduti i 40 minuti, dovrete generare un nuovo link per proseguire.

Con Skype potete creare videochiamate tramite condivisione di link, e senza dover installare alcun programma. Vi basterà seguire questa semplice procedura:

  • Cliccate su questo link
  • Fate click su “Craete a free meeting” (bottone blu a destra della pagina)
  • Copiate il link che vi verrà generato, e speditelo a tutti quelli che volete far partecipare alla videochiamata
  • Fate partire la videochiamata
skype online

I partecipanti dovranno aprire il link, e attendere il momento in cui voi deciderete di iniziare la videoconferenza.

Tutte le chat dello smartphone su Windows 10

Vi consiglio un software. Si chiama Franz, e lo potete scaricare cliccando qui. Questo piccolo programma vi permette di avere, in un unica applicazione, sul vostro computer, tutte le chat del vostro cellulare: Telegram, WhatsApp, Messanger, ma anche mail di Gmail, ecc. tutto in un unico e comodo software. Non dovrete così, ogni giorno, aprire tutte le varie chat in mille schede del vostro browser internet, ma avrete tutto dentro un comodo programma, che apre e chiude tutto in pochi e semplici click.

Trasferire i vostri file da telefono a computer (e viceversa) in modo rapido

Passare velocemente i file da smartphone a PC, e da PC a smartphone senza dover attaccare e staccare cavi ogni 10 minuti?

Se avete scaricato il software di cui vi ho appena parlato, potete sfruttarlo per scaricare direttamente i file dalle chat che vi interessano, sul vostro PC.

Se dovete trasferire, da smartphone a PC, un file di vostra proprietà, vi basterà sfruttare una funzionalità di Telegram. Telegram permette di inviare a voi stessi dei messaggi, tramite la funzione “Messaggi Salvati“. Potete sfruttare questa chat come una specie di “cloud personale”, dove salvare tutti i vostri file.

Altrimenti, niente paura. Vi basterà installare e configurare l’applicazione “Collegamento a Windows” dal vostro smartphone.

ATTENZIONE: Quest’applicazione non è compatibile con tutti gli smartphone. L’ho testata con Samsung ed iPhone e non ho riscontrato problemi.

Assicuratevi, una volta installata l’applicazione sullo smartphone, di aver connesso cellulare e PC alla stessa rete WiFi. Recatevi ora nel menù di ricerca di Windows 10. Cercate l’applicazione “Il tuo Telefono” che sarà già installata. Seguite ora le istruzioni a schermo:

Dopodiché sarete pronti per:

  • Inviare i file da PC a telefono: trascinate i file da una cartella del vostro PC, alla finestra che si sarà aperta dopo aver aperto l’applicazione “Il mio Telefono”.
  • Inviare i file da telefono a PC: selezionare i file dallo smartphone tramite l’app “Collegamento a Windows”, e confermate l’invio.

Semplice e veloce. Unico limite: la dimensione massima dei file, che si possono trasferire in questo modo, è di 512 MB. Una dimensione massima più che sufficiente per trasferire velocemente i file che ci arrivano dalle varie chat WhatsApp.

Condividere file con più PC Windows 10

onedrive

Avete più PC a casa, e li usate in modo alternato per lavorare? Avete bisogno di avere di tutti i file su tutti i PC contemporaneamente? Dimenticatevi le chiavette USB per traferire i vostri file, e sfruttiamo OneDrive. OneDrive è un servizio di Microsoft che permette di accedere ai file caricati al suo interno da qualsiasi PC. Vi basterà installare OneDrive sul vostro computer, e scegliere le cartelle o i file che volete caricare. Accedendo da un altro PC, a One Drive, vi ritroverete tutti i file che avete caricato, e sarete pronti per lavorare.

Un piccolo trucco per velocizzare internet

Ora vi do un piccolo consiglio. Durante la giornata, vi capiterà sicuramente che la vostra rete internet vada a rilento. Ecco. Per mantenerla veloce, anche dopo molte ore di utilizzo, è sufficiente eseguire questa serie di comandi su Windows. Non farete alcun danno, state tranquilli. Non è nulla di strano.

Quel che faremo è dire al computer di “cercare una strada migliore per restare collegato ad internet, perché la strada vecchia si è riempita di traffico, e va più lenta”.

  • Eseguiamo il prompt dei comandi come amministratore (lo potete trovare scrivendo “cmd” sulla barra di ricerca di Windows 10)
  • Fate copia incolla dei seguenti comandi IN ORDINE
  • ipconfig /release
  • ipconfig /renew

Fatto! Ora noterete che la rete tornerà a funzionare meglio di prima 🙂

PS: Se il problema non si risolve, un “spegni e riaccendi” (come diciamo sempre noi informatici) funziona sempre 🙂

Segnala

Scritto da Michele Falcomer

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere". Con questa citazione di Enzo Ferrari, vivo la passione per la tecnologia, i videogiochi e il mondo dello sport, sapendo che si vive una volta sola!

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

woman in black jacket covering her face with white ceramic mug

Ecco come la tecnologia può aiutarci a sconfiggere Covid-19

selective focus photography of popcorn

La grande guida allo streaming