in

Codid-19, Solidarietà Digitale: l’Italia che riparte inizia dai servizi

Dal Ministro per l’Innovazione tecnologica e la Digitalizzazione è partita una iniziativa chiamata Solidarietà Digitale che coinvolge moltissime imprese, società e privati che vogliono mettersi in prima linea per aiutare coloro attualmente vivono nelle zone rosse stabilite dal Governo per contrastare la diffusione del virus Covid-19.

C’è chi offre abbonamenti a riviste, chi soluzioni per lo smart working e chi ancora software per classi virtuali.

Le proposte sono tante ed in costate aggiornamento, si possono trovare sul sito dell’iniziativa Solidarietà Digitale e si finalizzano con SPID o sui siti dei promotori terzi. Tra i Partner troviamo Vodafone, Tim, Amazon, Gruppo Gedi, Gruppo Mondadori, JoinConference, Fastweb, ItaliaOnline, Cisco, IBM, EOLO, Connexia e molti altri sono in arrivo.

L’iniziativa è gratuita, le varie promozioni sono gratuite e senza vincolo di impegno o di rinnovo alla scadenza.

Se sei una azienda che vuole partecipare all’iniziativa basta andare sul sito di Solidarietà Digitale e compilare il modulo in fondo alla pagina indicando se la promozione che vogliamo offrire è rivolta ai soli cittadini, alle sole imprese o a entrambi.

Segnala

Massimiliano Formentin

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.