in

Pokémon Spada e Scudo: un classico intramontabile

La serie Pokemon continua. Continua nonostante in molti abbiano provato ad imitare questo gioco, negli ambienti e nelle meccaniche, ma nessuno è riuscito è riuscito nell’intento. Mamma Game Freak è unica. Oggi siamo qui per parlare della nuova generazione di Pokemon Spada e Scudo: titoli successori degli spin-off Pokemon Let’s Go Pikachu e le Let’s Go Evee, per Nintendo Switch, di cui vi abbiamo portato un anteprima direttamente dai padiglioni del Milan Games Week! Come direbbe il professore Pokemon di turno, tuffiamoci dentro al meraviglioso mondo popolato da queste creature, e analizziamo tutto quello che, fino a questo momento, sappiamo!

Link Utili:
Acquista il giocoSito Ufficiale– PokĂ©mon Millenium

Data d’uscita e disponibilitĂ 

Pokemon Spada e Pokemon Scudo, saranno disponibili in esclusiva per Nintendo Switch alla fine di quest’anno. Ipotizzo una data di lancio che precederĂ  di poco Natale. Dubito fortemente che verranno rilasciati dopo il 25 dicembre. Il prezzo sarĂ  quello classico dei giochi Nintendo, ovvero 69,90€. Potete giĂ  effetturare il pre-ordine su Amazon, ma ve lo sconsiglio, perchè si sa ancora troppo poco, e le informazioni che abbiamo a disposizione sono molto fittizie.

La grafica di Pokemon Spada e Pokemon Scudo

Iniziamo analizzando il trailer che abbiamo potuto gustare alle 15:00, ora locale Italiana, nel giorno del Pokemon Day: il 27 febbraio. Compleanno dei Pokemon! Infatti, in questo giorno, fanno il loro debutto in Giappone Pokemon Versione Rossa e Pokemon versione Blu, ovvero quelli che possiamo definire come genitori di tutto il mondo Pokemon che poi si è sviluppato. Si può notare con piacere che gli sfondi delle battaglie sono dinamiche, e si adattano in base a dove si lotta.

Il motore grafico, che muoverà il tutto, non sembra niente male, ma si vede palesemente che è un 3DS potenziato! Non sembra un game engine che ci farà stupire, ma saprà dirci la sua, ed è sempre in linea con gli standard Pokemon.

L’ambientazione di Pokemon Spada e Pokemon Scudo

La presentazione inizia con un Munchlax sotto forma di Pokemon domestico. Ci potrebbe suggerire il fatto che proveniamo da Sinnoh? D’altronde, si parla da molto tempo di un remake di Pokemon Diamante e Pokemon Perla! Al contrario, non sembra avremo un Pokemon che ci seguirĂ  durante tutta l’esplorazione della mappa.

Ecco. Appunto. La mappa… è lineare!

Cioè, è sviluppata solo verticalmente come avrete potuto notare! Spero vivamente che l’esperienza di gioco non sia rovinata da un esplorazione lineare della mappa! Ne rimarrei molto deluso! E voi?

Mappa di Galar

Ma un altro dettaglio è trapelato in rete: ci sono piante dappertutto! Sappiamo che i nomi dei professori Pokemon sono ispirati alle piante, ma perchè mettere piante ovunque? Il professore di turno studierĂ  le piante adesso? Vedremo un assaggio del prossimo Farming Simulator? Nah… Però sono molto curioso di capire BENE a cosa serva quel dettaglio.

Un altro particolare, che sicuramente tutti avrete notato è la presenza del vapore. Vapore che sbuca fuori da qualsiasi parte. Persino dai tombini. Ci sarĂ  un po di pianura Padana (o Padania, come la chiamiamo noi) ? L’epoca storica sembra quella di una rivoluzione industriale, come il sito ufficiale ci conferma. Possiamo notare anche, quando viene mostrata la prima cittĂ , la presenza di diversi macchinari pieni di ingranaggi. Aspettate che non è finita: le cittĂ  sembrano essere collegate tutte da binari. Torniamo al discorso dell’esplorazione della mappa. Magari questa presenza ci regalerĂ  delle sorprese, oltre all’opportunitĂ  di sfottere Trenitalia!

Lo stadio Pokemon

Gli starter di Pokemon Spada e Scudo

Ma vogliamo parlare poi dello stadio? Giocheremo a calcio? EH… NO! Ma, se notate, il protagonista ha un guanto in una mano. Quindi Baseball? Un altro suggerimento ci arriva dalla presentazione degli starter: Scorebunny corre come un runner che conquista le basi, Sobble si mette in posizione di ricevitore, e Grookey sbatte un legnetto che potrebbe essere una mazza da Baseball! Potete trovare questo bellissimo ragionamento, spiegato nel dettaglio, nel meraviglioso video di Pokemon Millenium, che vi consiglio caldamente di vedere tutto d’un fiato appena avete un po di tempo! Prima però finite di leggere questo articolo, altrimenti ci offendiamo!

I leggendari

Un ragionamento che non condivido molto, con ciò che si dice in rete, è quello fatto parlando dei leggendari. Secondo me, questi saranno molto simili tra di loro, ma rappresenteranno 2 concetti opposti. Solo mettendo assieme questi 2 concetti opposti andremo a completare gli eventuali misteri che circondano queste mistiche creature. Ragionamento che mi è venuto in testa: in un combattimento posso avere solo la spada, o solo lo scudo, ma solo usandoli entrambi ho la certezza della possibile vittoria!

E quindi?

Vi invito a vedere il video sopra citato e linkato, e vi do appuntamento a quando magari ne sapremo di piĂą! Tenete conto che questi dettagli sono aggiornati alla data di pubblicazione dell’articolo! Se ci saranno ulteriori aggiornamenti, vedremo il da farsi 🙂

Vi aspetto nei commenti, curioso di sapere le vostra. Avete dedotto e risolto qualche altro mistero? Non vedrei l’ora di confrontarmi con voi! Per cui sotto con i commenti e le condivisioni! Alla prossima!

Segnala

Cosa ne pensi?

Scritto da Michele Falcomer

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere". Con questa citazione di Enzo Ferrari, vivo la passione per la tecnologia, i videogiochi e il mondo dello sport, sapendo che si vive una volta sola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarĂ  pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

iPhone – guida all’acquisto (serie X)

Eos RP: la nuova Canon mirrorless