in ,

Nintendo Switch: la console per tutti!

Nintendo Switch è l’ultima console sviluppata da Nintendo, rilasciata in tutto il mondo a partire dal 3 marzo 2017. Io l’acquistai poche settimane dopo il lancio, in abbinata con il gioco Zelda Breath of The Wild. Ma a chi è rivolta davvero questa console diversa da tutte le altre? Com’è dopo 2 anni? Beh, non ci resta che scoprirlo assieme 🙂

Come è nata Nintendo Switch …

Le prime notizie riguardanti la console si ebbero dopo il flop di vendite di Wii U, e il nome in codice del progetto fu “Nintendo NX”. Dopo non molto tempo iniziarono a trapelare ulteriori nuove informazioni. Dapprima si venne a sapere che sarebbe stata una “console ibrida”, cioè sia adatta all’uso casalingo, sia fuori porta. La cosa lasciò stupefatti tutti i fan di Mamma Nintendo. La morte del presidente Iwata, però, rattristì in poco tempo tutti i fan, e si iniziò a dubitare che il nuovo presidente, Kimishima, fosse in grado di portare avanti il progetto.

Ma, nel pomeriggio del 3 marzo 2017, la console fu presentata: io e altri milioni di videogiocatori, rimanemmo a bocca aperta! Ricordo fu qualcosa di pazzesco: la notte fu difficile dormire dall’entusiasmo! Non si smetteva di discutere dell’accaduto! L’annuncio più strabiliante fu l’apertura di Nintendo agli sviluppatori di terze parti, come Actvision, Bethesda, EA, e Ubisoft. La notizia fu sconvolgente, perchè Nintendo è sempre stata un po come Apple: ha sempre fatto tutto in casa, sia hardware che software!

Il primo approccio e i primi Difetti …

Come ho già detto, il mio primissimo gioco fu Zelda. Un capolavoro: tanto che vinse il premio come miglior gioco dell’anno 2017. Appena aperta la confezione rimasi stupito delle dimensioni della console. Pensavo fosse più grande. Invece è compatta, e abbastanza comoda da tenere in mano. Nelle prime ore di gioco si notava già da subito un difetto: il display. Non è nulla di orribile, ma non è di eccellente qualità. Insomma, i display degli smartphone sanno fare molto di meglio, per capirsi! I colori non sono molto accesi e brillanti. Inoltre, sotto la luce del sole non riuscirete a vedere molto. Consiglio come prima cosa di applicare un vetro di protezione: lo schermo tende a graffiarsi molto facilmente! Su Amazon ne trovate decine. Vi lascio comunque linkato quello che ho comprato io!

  • Vetro protettivo per Nintendo Switch: Amazon

… Ma anche i primi Pregi!

L’ergonomia, seppur non eccelsa, è ottima. La console si tiene bene in mano, e non è troppo pesante. La ventola di raffreddamento posta nella parte superiore non crea alcun fastidio. Si fa sentire molto spesso, ma non è qualcosa di insopportabile. Il problema si risolve completamente giocando con un paio di cuffiette, che si possono attaccare al comodissimo jack da 3.5 mm, oppure attaccandola alla TV, così da non sentirla per la distanza! I joycon, una volta staccati dalla console, sono comodi quando si gioca con entrambi: sia che essi si impugnino singolarmente, sia che si tengano uniti con l’apposito accessorio. Risultano meno comodi quando si vuole giocare in compagnia di un amico: in certi giochi risulta difficoltosa la gestione dei tasti. Temevo per la loro fragilità: ma, nonostante tutto questo tempo, si incastrano nelle loro sedi ancora come il primo giorno! Promossi quindi tutti i materiali utilizzati, nonostante al tatto possano sembrare cheap!

Un dettaglio del Joycon sinistro

L’autonomia

L’autonomia è sempre un punto delicato quando si tratta di aggeggi elettronici. Nintendo Switch fatica: con giochi molto pesanti, come Zelda, arriverete ad un massimo di 3 ore di autonomia. La batteria non fa miracoli. Ma nonostante ciò, dopo questi 2 anni, regge ancora alla grande, senza mostrare cali bruschi. La batteria è di buona qualità e si conserva bene nel tempo! Nintendo ha inoltre ben pensato di munire la console di un comodo ingresso USB Type-C, in modo che possiate portare comodamente con voi un caricatore, o addirittura un power bank, per ricaricare la Switch. Attenzione però! Non tutti gli alimentatori e le batterie USB Type-C sono compatibili! Fate attenzione perchè devono rispettare dei precisi parametri, altrimenti rischierete di danneggiare la console! Diffidate quindi da accessori non ufficiali!

L’esperienza casalinga

All’interno della confezione troverete anche un accessorio che vi permetterà di attaccare la console ai vostri TV/monitor, e fruire di tutti i giochi alla massima sisoluzione di 1080p, contro i 720p dello schermo integrato!

L’acessorio, incluso in confezione, per giocare su un Tv Monitor

La console portatile

Prima di portarla con voi, comprate una custodia per tenerla bene in ordine e al sicuro! I materiali, come ho già detto, saranno anche buoni, ma meglio mettersi il cuore in pace! Vi lascio il link anche a una custodia che vi consiglio

  • Custodia per Nintendo Switch: Amazon

Sarà divertente portarla con voi per qualche party con gli amici! A proposito, per questo c’è proprio un gioco che fa al caso vostro!

Utile è anche l’eventuale acquisto di una microSD: così potrete installare tutti i giochi che vorrete, senza avere problemi di spazio! Perchè, se ci prenderete gusto, i 32 GB di memoria integrata, finiranno in poco tempo! Anche per questa vi lascio il link che potete comodamente CLICCARE 🙂

  • Micro SD per Nintendo Switch: Amazon

Chi deve comprare Nintendo Switch?

Nintendo si sta impegnando tantissimo su questa console, che verrà supportata ancora per molti anni. Siamo quindi solo agli albori, ma ci sono titoli per tutti i tipi di videgiocatori, da quelli casual, a quelli hardcore. Sta proprio qui la forza di questa console: è adatta a tutti! Grandi e piccini!

Mi permetto di consigliarvi qualche bel titolo che potete acquistare per iniziare, senza rimanere delusi

Lo store Nintendo, inoltre, offre sempre molti titoli in sconto, o demo, affinchè possiate provare i titoli prima di acquistarli, senza rischiare che poi il gioco non sia di vostro gradimento! A tutti piace risparmiare, no 🙂 ?

Siete già possessori di un Xbox One, o di una PS4, o addirittura di un PC da gaming? Nintendo Switch è la console perfetta da affiancare, perchè offre un esperienza di gioco che solo con lei potete trovare. I suoi giochi sono unici e divertenti, per tutti! Credetemi: starà alla perfezione accanto al vostro monitor/TV 🙂

Conclusioni

Insomma!? Cosa state aspettando?! Nintendo Switch è la console che non può mancare a casa, per l’intrattenimento di grandi e piccini! Vi regalerà molte ore di svago, in mezzo all’avventura in qualche luogo remoto e fantastico, tra corse e sfide all’ultima curva, da soli o in compagnia dei vostri migliori amici! Potete trovarla su Amazon, oppure in tutti i negozi di elettronica! Che voi siate amanti o meno dei videogiochi, non potete farvela scappare!

Segnala

Cosa ne pensi?

Scritto da Michele Falcomer

"Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere". Con questa citazione di Enzo Ferrari, vivo la passione per la tecnologia, i videogiochi e il mondo dello sport, sapendo che si vive una volta sola!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

I dispositivi di Amazon: li conosci già tutti?

Come funziona la Garanzia su Amazon.it: una guida nella giungla