in

Sky ora è un operatore di rete fissa: oggi è nato Sky Wifi

Da oggi i clienti Sky posso aderire in anteprima a Sky Wifi. Grazie alla presentazione lancio di questa mattina ora tutte le carte sono sul tavolo e finalmente possiamo parlarvi di Sky non più come una semplice pay tv ma anche come un operatore telefonico vero e proprio.

Architettura e Disponibilità

funzioni bigger skywifi

Sky Wifi è disponibile grazie alla collaborazione con Enel OpenFiber. Questo significa che sarà possibile aderire all’offerta di Sky in tutte le città raggiunte dalla fibra ottica fino in casa di OF.

Oggi il servizio è già acquistabile ma solo in 26 città e grandi comuni italiani, nell’elenco troviamo da subito: Ancona, Bari, Bologna, Brescia, Bresso, Cagliari, Catania, Cinisello Balsamo, Firenze, Genova, Messina, Milano, Modugno, Monza, Napoli, Padova, Palermo, Pavia, Perugia, Pescara, Selargius, Sesto San Giovanni, Sondrio, Torino, Varese, Venezia.

Dall’estate invece la copertura (della rete OF, ndr) sarà pressoché completa. Sky Wifi raggiungerà 120 città (94 città in più): Acerra, Agrigento, Alessandria, Aosta, Aprilia, Arese, Arezzo, Ascoli Piceno, Assago, Barletta, Basiglio, Beinasco, Benevento, Bitonto, Bollate, Brindisi, Buccinasco, Busto Arsizio, Caltanissetta, Casalecchio di Reno, Casoria, Castel Maggiore, Castenaso, Catanzaro, Cesano Boscone, Chieti, Civitavecchia, Collegno, Cormano, Cornaredo, Corsico, Cremona, Fabriano, Ferrara, Foggia, Forlì, Gela, Grosseto, Grugliasco, Imola, La Spezia, L’Aquila, Latina, Lecce, Limbiate, Livorno, Macerata, Manfredonia, Matera, Molfetta, Moncalieri, Nichelino, Novara, Opera, Orbassano, , Parma, Pero, Piacenza, Pioltello, Pisa, Pomezia, Portici, Prato, Quartu Sant’Elena, Quartucciu, Ravenna, Reggio di Calabria, Reggio nell’Emilia, Rho, Rieti, Rivoli, Roma (5 quartieri, Cinecittà, Garbatella, Laurentina, Tiburtina, Torrino), Rozzano, Salerno, San Donato Milanese, San Giorgio a Cremano, San Giuliano Milanese, San Lazzaro di Savena, Sassari, Segrate, Settimo Milanese, Settimo Torinese, Siracusa, Taranto, Teramo, Terni, Treviso, Trezzano sul Naviglio, Udine, Venaria Reale, Vercelli, Verona, Viareggio e Vimodrone.

Infine, entro fine anno, verrà avviata la commercializzazione anche sotto la rete proprietaria di Fastweb.

Sky promette di portare una connettività intelligente nella casa di tutti gli italiani grazie alla soddisfacente collaborazione con OF. La banda massima è di 1gbps in download e di 300 mbps in upload, il modem in dotazione sarà Sky Wifi Hub ed in aggiunta potremo ricevere anche degli extender (probabilmente mesh e powerline) chiamati Sky Pods che andranno semplicemente attaccati alla rete elettrica di casa.

Offerte

skywifi riepilogo offerte

Le offerte disponibili sono tre: Smart, Ultra e Ultra Plus. Si parte da 29.90€ con Fibra100%, lo Sky Hub e l’app Sky Wifi. Tutte le offerte sono senza vincoli di durata contrattuali, il recesso costa 29.90€ in caso di cessazione della linea e di 19.90€ in caso di migrazione verso altro operatore. L’attivazione per Smart è di 49€, 99€ per i piani Ultra e Ultra Plus.

Il piano intermedio, l’Ultra, costa 32.90€ al mese, include due Pods per estendere la copertura nelle case molto grandi ma non include ancora le chiamate verso fissi e cellulari nazionali.

Per avere in All-in-One per quanto riguarda la linea fissa dobbiamo pagare 37.90€ al mese: Ultra Plus infatti include la Fibra, Sky Hub, l’app, i due Pods e anche le chiamate illimitate verso i telefoni fissi ed i cellulari mobili nazionali.

Sky Wifi per i non clienti Sky sarà disponibile solo dalla fine dell’estate 2020 e quindi, probabilmente da Settembre di quest’anno.

skywifi riepilogo offerte clienti

Chi è già cliente Sky può attivare fin da subito Sky Wifi, in anteprima. Questa anteprima porta con sé il vantaggio di avere uno sconto di 49€ sul costo di attivazione e quindi di portare Smart a casa gratis. Per avere Ultra e Ultra Plus il costo, visto lo sconto non completo, sarà di 50€. In aggiunta alla promo sull’attivazione, Sky offre ai propri clienti 3 mesi di abbonamento gratuito.

Riassumendo:

Fibra100%Wifi HubAppPodsVoce
SmartNOConsumo
Ultra2Consumo
Ultra Plus2Incluso
Costo MensileAttivazionePromozione
Smart29.90€tantum, 49€3 mesi inclusi, attivazione 0€
Ultra32.90€tantum, 99€3 mesi inclusi, attivazione 49€
Ultra Plus37.90€tantum, 99€3 mesi inclusi, attivazione 49€

Sky Wifi Hub e Sky Pods

SkyWifi

Sky Wifi Hub è il modem e router di Sky, si tratta di un dispositivo dual band in grado di lavorare in VOIP con i telefoni di casa ed in powerline con i pods, degli ripetitori / extender in grado di migliorare la copertura della rete all’interno della abitazione del cliente.

Il modem si gestisce con l’applicazione Sky Wifi che attualmente è disponibile solo per dispositivi iOS e Android, di seguito trovate il link al download:

‎Sky Wifi
Price: Free
Sky Wifi
Price: Free

Sky Wifi, tramite l’app, ci consentirà di impostare un filtro per i bambini, associare i Pods ma anche creare dei profili per ogni persona in casa abbinando un dispositivo al singolo profilo così da capire meglio gli usi ed i consumi perpetuati nel tempo.

SkyWifiApp profili

Il filtro impostabile su Wifi App è comunque molto potente, versatile e personalizzabile: non solo la classica fascia oraria ma anche un timer per impostare un tempo massimo di utilizzo, ma anche la disattivazione completa del wifi sui dispositivi associati ad un profilo, il parental control e la pausa internet per singolo dispositivo.

La potenza della “vera” fibra ed i piani futuri

SkyWifi ftth

Come dicevamo all’inizio Sky Wifi è offerto in collaborazione con OpenFiber. Questo significa che Sky, almeno per il momento, commercializza solo offerte con il bollino verde agcom ovvero quello che garantisce che tutto il collegamento dalla centrale dell’isp alla casa dell’utente è realizzato interamente in fibra ottica.

Il vecchio partner però non è stato dimenticato: Fastweb continua ad aiutare Sky ed ora può farlo garantendo a Sky Wifi di raggiungere anche quelle abitazioni che Open Fiber ancora non può raggiungere. Non è detto che in questo caso la copertura sia limitata alla tecnologia FTTH che nonostante i grossi vantaggi ancora non può contare su una copertura capillare visto che i lavori in cantiere sono indietro, rispetto alla roadmap, di circa un anno. Con Fastweb si potrebbe pensare ad una rete FTTC con profilo massima di 300 mbps in download e 20 mbps in upload. Poca cosa rispetto al gbps promesso dalla Fibra fino in casa ma è molto per chi, già cliente sky, vorrebbe avere una fattura unica per tv e telefono. Tutto questo verrà comunque fuori nei prossimi mesi e al massimo entro la fine dell’anno. Prima bisogna completamente la vendibili sulla rete Open Fiber.

Per quanto riguarda un potenziale Bundle TV + Internet al momento tutto tace e secondo noi è stata una vera occasione mancata. Si è trattato di non mettere quel pizzico di vantaggio che un cliente Sky che paga anche più di 60-80€ al mese per guardare film, documentari, calcio e sport, avrebbe voluto: uno sconto sulla paytv in cambio del prezzo anche pieno sul Wifi.

É stato anche un peccato non pensare che Sky Q insieme ai decoder satelliti “Sky Q Mini” potesse rappresentare un ottimo hub da potenziare per offrire qualche innovazione che tutti gli altri concorrenti al momento non possono avere.

Concludiamo l’articolo lasciandovi dei collegamenti utili per Sky Wifi: se cliccate su questo link potrete verificare la copertura con Sky mentre sul sito di Open Fiber potete controllare la copertura generale del servizio che potrebbe arrivare da voi con Sky già entro l’estate. Infine vi ricordiamo che abbiamo preparato un po’ di articolo inerenti all’ottimizzazione della rete wifi cercando di spiegare come controllare la qualità della rete e molto altro.

Segnala

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Cosa ne pensi?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

spusu

Spusu: l’operatore low cost austriaco è ora disponibile anche in Italia

flowe

Banca Mediolanum è smart: ecco Flowe, la carta di debito green