in

2014: year in a post

Ed anche quest’anno ci sta per salutare, portando via con se un pezzettino della nostra vita, momenti che non potremo dimenticare, solo per citarne alcuni: i mondiali di calcio, l’ice bucket challenge, l’ebola e  tutti i conflitti internazionali. Il 2014 è stato un anno centrato sulla politica e sullo sport, ma è impossibile scrivere in una sola pagina, tutto quello che è successo in 365 giorni circa;  per questo lasciamo questo arduo compito a Google, Facebook, Twitter e Spotify, che hanno organizzato e creato pagine specifiche e video, che puoi trovare qua sotto.

Spotify.

Quest’anno, abbiamo una new entry nel mondo degli year in review, Spotify, ci rimanda ad una collezione musica dei pezzi più ascoltati del 2014, digitanto:  spotify.com/2014, potremo vedere che:

  • In Italia le canzoni più ascoltate sono state:
    1. “Happy” by Pharell Williams
    2. “Rather be” by Clean Bandit, Jess Glynn
    3. “Demons” by Imagine Dragons
    4. “Summer” by Calvin Harris
    5. “Wavez” by Robin Shultz
    6. “Counting Stars” by One Republic
    7. “A sky full of star” by Coldplay
    8. “Timber” by Pitbull and Ke$ha
    9. “Magic” by Coldplay
    10. “Let her go” by Passenger
  • Il mondo ha apprezzato di più:
    1. “Happy” by Pharell Williams
    2. “Rather be” by Clean Bandit, Jess Glynn
    3. “Summer” by Calvin Harris
    4. “Dark horse” by Katy Perry
    5. “All of me” by John Legend
    6. “Timber” by Pitbull
    7. “Rude” by Magic
    8. “Wavez” by Robin Shultz
    9. “Problem” by Ariana Grande
    10. “Counting Stars” by One Republic
  • Per stagioni su spotify è stata ascoltata maggiormente:
    • Primavera:  “All of Me” by John Legend
    • Estate: “Rude!” by Magic
    • Autunno: “All about that bass” by Megan Trainor
    • Inverno: “Happy” by Pharell Williams

Se vuoi vedere la pagina completa vai qui: https://www.spotify-yearinmusic.com/it/

Se vuoi vedere, il tuo anno di musica vai qui: https://www.spotify-yearinmusic.com/it/#section-user-view-promo ed effettua il login.


 

Gli eventi di cui Google, Facebook e Twitter, parlano sono:

  • Mondiali di calcio
  • Ebola
  • Elezioni
  • Ice Bucket Challenge
  • Tensioni e conflitti
  • Malaysia Airlines
  • Super Bowl
  • Michael Brown / Ferguson
  • Giochi olimpici di Sochi
  • Malala Yousafzai
  • Personaggi di rilievo che ci hanno lasciato:
    • Robin Williams
    • Johan Rivers
    • Maya Angelou
    • Philip Seymour Hoffman
    • Shirley Temple
    • Lauren Bacall
    • Casey Kasem
    • Tony Gwyn
    • Russel Johnson
    • Don Pardo

Google

Google invece ci presenta un video, che mostra le varie ricerche effettuate dagli utenti nel mondo:

Per scoprire di più sul 2014 secondo Google vai qui.


Facebook

Facebook dedica un video, come fa ogni anno chiamato Year In Review.

Se vuoi saperne di più sul 2014 secondo Facebook vai qui.


Wikipedia

Da poco, meno di 24 da quando vi scrivo, Wikipedia e la Wikimedia Foundation, hanno messo a disposizione online, un video che mostra le pagine che sono state più modificate o viste nel 2014 su Wikipedia, la maggiore enciclopedia online a cui il mondo fa riferimento in caso di dubbi o domande, e quindi che rispecchia meglio, le nostre curiosità, e preoccupazioni su quello che è successo quest’anno.

Il video, lo trovate qui.

E secondo te, quali sono stati i migliori momenti (o i peggiori di quest’anno)?

Segnala

Cosa ne pensi?

0 punti

Scritto da Massimiliano Formentin

Sono sempre stato un appassionato di tecnologia, il mio scopo con PcGenius è condividere questa mia curiosità con il mondo intero. Nella vita faccio anche altro: suono il pianoforte e mi occupo di web.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caricando...

Usa clef e dimentica per sempre le password

Best of 2014 secondo PcGenius